Home Smartphone e Tablet Smettila di chiudere le App sul tuo telefono Android non serve

Smettila di chiudere le App sul tuo telefono Android non serve

16 min per leggere questa guida
0
31

Da quando è nato il sistema Android si è dovuto fare i conti con un grande problema o meglio con un equivoco quello di chiudere per forza le app sul telefono Android. Devi pensare che alcuni produttori di telefoni hanno persino accentuato questo mito. Ebbene devi smetterla di chiudere le App sul tuo telefono Android non serve.

La verità è che non hai bisogno di chiudere le app Android. In effetti, accentuare questo può peggiorare le cose.

Non è chiaro da dove provenga questa idea, ma è presente su Android sin dall’inizio. Le app “Task Killer” erano molto popolari nei primi giorni. Anche come persona tecnica, ero colpevole di usarli una volta. È comprensibile pensare che chiudere le app in background sarebbe una buona cosa, ma spiegheremo perché non lo è.

Come mai questa tentazione?

Da dove viene questa necessità obbligatoria di chiudere le app in background? Penso che ci siano alcune cose in gioco. Prima di tutto, sembra essere solo buon senso. Un’app è in esecuzione in background, non la sto utilizzando, quindi non è necessario che l’app sia aperta. Logica abbastanza semplice.

Possiamo anche guardare al modo in cui usiamo i computer, che precede gli smartphone. In genere, le persone tengono aperte le app mentre le utilizzano, aprendole e riducendole a icona secondo necessità. Ma quando hai finito con un’app, fai clic sul pulsante “X” per chiuderla. Quell’azione ha un intento e un risultato molto chiari.

Al contrario, quando hai finito con un’app Android, in genere torni alla schermata principale o blocchi il dispositivo. Lo stai davvero chiudendo? Le persone hanno cercato modi per chiudere le app e gli sviluppatori di app e i produttori di telefoni sono stati più che felici di fornire metodi per farlo.

LEGGI ANCHE :  Come cancellare file doppi Android

Come chiudere le app Android

Smettila di chiudere le App sul tuo telefono Android non serve 1

Probabilmente è un buon momento per parlare di cosa intendiamo effettivamente quando diciamo “uccidi” o “chiudi” un’app Android. È l’azione di chiudere manualmente un’app dalla schermata App recenti.

Sulla maggior parte dei dispositivi Android, puoi aprire le app recenti scorrendo verso l’alto dalla parte inferiore dello schermo e tenendolo premuto per un secondo a metà. L’altro metodo è semplicemente toccare l’icona quadrata sulla barra di navigazione.

Ora vedrai le app che sono state aperte di recente. Scorri verso l’alto su una qualsiasi delle app per chiuderle o eliminarle. A volte c’è un’icona del cestino sotto che puoi anche usare. Di solito c’è anche un’opzione per “Chiudi tutto”, ma non è mai necessario.

Android è coperto dalle app in background

Il pensiero comune è che chiudere le app in background migliorerà la durata della batteria, accelererà il telefono e ridurrà l’utilizzo dei dati. Tuttavia, puoi effettivamente fare più male che bene. Tutto si riduce a come Android è stato progettato per eseguire app.

Android è stato creato appositamente per avere un sacco di app in background. Quando il sistema richiede più risorse, chiuderà automaticamente le app per te. Semplicemente non è qualcosa che devi fare da solo.

LEGGI ANCHE :  Come funziona app constatazione amichevole Claider

Inoltre, è una buona cosa avere le app in esecuzione in background. Si avvieranno molto rapidamente quando li apri, facendo sembrare il tuo telefono più veloce. Ciò non significa che tutte le app che hai aperto stiano lì a divorare risorse. Android chiuderà le app inutilizzate secondo necessità. Ancora una volta, non è qualcosa che devi gestire da solo.

In effetti, tutta quella chiusura e apertura può avere un effetto negativo sulle prestazioni. Ci vuole più potenza per aprire un’app da uno stato freddo rispetto a uno che è già in memoria. Stai tassando la CPU e la batteria, il che avrà l’effetto esattamente opposto a quello che volevi.

Se sei preoccupato per l’utilizzo dei dati in background, è qualcosa che puoi disabilitare app per app . È raro che un’app in background utilizzi molti dati, ma se c’è un colpevole sul telefono, puoi risolverlo senza chiuderlo costantemente.

Quando è necessario chiudere le App Android

Smettila di chiudere le App sul tuo telefono Android non serve 2

Abbiamo delineato il motivo per cui non dovresti eliminare le app Android, ma la funzionalità è presente per un motivo. Ci sono situazioni in cui è necessario prendere il controllo e chiudere manualmente un’app.

Se noti un comportamento anomalo di un’app, un semplice riavvio di solito risolverà il problema. L’app potrebbe visualizzare le cose in modo errato, avere problemi a caricare qualcosa o semplicemente bloccarsi. Chiudere l’app o riavviare il telefono, in casi estremi, è un buon punto di partenza per la risoluzione dei problemi.

Oltre al metodo App recenti spiegato sopra, puoi anche chiudere le app dal menu Impostazioni Android. Apri le Impostazioni e trova la sezione “App“. Dalla pagina delle informazioni dell’app, seleziona “Forza interruzione” o “Forza chiusura“.

LEGGI ANCHE :  Migliori app per la scuola da installare su smartphone e tablet

La morale della storia qui è che queste cose sono già state gestite. Non devi preoccuparti di gestire le app in background. Un sistema operativo capace è sul posto di lavoro. Puoi stare tranquillo sapendo che Android ha tutto sotto controllo.

Ci sono certamente occasioni in cui Android non lo gestisce bene , ma non è spesso il caso. Di solito, sono le app che si comportano male più di Android stesso. In quelle situazioni, sai cosa fare, ma in generale, lascia che Android sia Android.

Note finali

E siamo arrivati alle note finali di questa guida smettila di chiudere le App sul tuo telefono Android non serve. Prima di salutare volevo informarti che mi trovi anche sui Social Network, per entrarci clicca sulle icone appropriate che trovi nella Home di questo blog, inoltre se la guida ti è piaciuta condividila pure attraverso i pulsanti social di FacebookTwitterPinterest e Tumblr, per far conoscere il blog anche ai tuoi amici, ecco con questo è tutto Wiz ti saluta.

Quale è la tua reazione?
+1
+1
+1
+1
+1
+1
+1
Carica altri articoli correlati