Home Computer Installare Windows 11 su un vecchio PC? Perché dovrai prima firmare una rinuncia?

Installare Windows 11 su un vecchio PC? Perché dovrai prima firmare una rinuncia?

5 min per leggere questa guida
0
17

Microsoft ha chiarito che hai la possibilità di installare Windows 11 su hardware non supportato. Ha anche chiarito che non sarà ritenuto responsabile per i problemi riscontrati dagli utenti durante l’esecuzione del nuovo sistema operativo su hardware che non soddisfa i requisiti minimi e che se tutto va a rotoli, sei (per lo più) per conto proprio.

Facendo un ulteriore passo avanti, coloro che hanno scelto di accendere e installare Windows 11 a prescindere ora dovranno firmare una rinuncia che conferma la loro comprensione della situazione: che Microsoft non aggiornerà più il tuo dispositivo.

Microsoft vuole la rinuncia a Windows 11: perché?

Il lungo e il corto è questo: Microsoft non vuole essere ritenuta responsabile per tutto ciò che accade al tuo dispositivo durante l’utilizzo di Windows 11 su hardware non supportato.

Sembra un po ‘esagerato, visto fino a che punto l’azienda è andata per garantire che Windows 10 funzionasse su ogni parte dell’hardware possibile. Ma questa volta, Windows 11 è una storia diversa.

La rinuncia a Windows 11 lo rivela, leggendo:

Questo PC non soddisfa i requisiti minimi per l’esecuzione di Windows 11: questi requisiti aiutano a garantire un’esperienza più affidabile e di alta qualità. . . Se procedi con l’installazione di Windows 11, il tuo PC non sarà più supportato e non avrà diritto a ricevere aggiornamenti

Il disclaimer avvisa inoltre che è improbabile che eventuali danni al dispositivo derivanti da Windows 11 siano coperti dalla garanzia del produttore.

È roba dura da Microsoft di fronte a decine di migliaia di utenti che hanno installato Windows 11 su “hardware non supportato” e hanno trovato il nuovo sistema operativo un eccellente aggiornamento da Windows 10.

Microsoft non vuole davvero che tu installi Windows 11

Come sopra, si tratta di un netto cambiamento rispetto all’approccio di Microsoft a Windows 10, quando l’azienda si è posta l’obiettivo di installare l’allora nuova versione di Windows su un miliardo di dispositivi in ​​un solo anno.

Le specifiche minime di Windows 11 non sono così diverse da Windows 10, ma un paio di modifiche significative costringeranno alcuni utenti a rimanere su Windows 10 (o a firmare la rinuncia, ovviamente).

Innanzitutto, Microsoft richiede di utilizzare almeno una CPU Intel 8th Gen o AMD Ryzen 3, 5 o 7 di terza generazione (con una o due CPU Intel 7th Gen e AMD di seconda generazione nel mix). Questo limite taglia fuori un numero enorme di utenti.

<

In secondo luogo, il requisito TMP 2.0 ha anche spinto più utenti fuori dalla fascia dei requisiti minimi di Windows 11. UN Il chip TPM è un integrato chip crittografico trovato sulla scheda madre del tuo computer, utilizzato per fornire sicurezza al tuo sistema. Windows 11 richiede TPM 2.0, anche se puoi anche intrufolarti con TPM 1.2. Tuttavia, l’applicazione anche del requisito TPM inferiore spingerà milioni di utenti di Windows 10 al di fuori del giardino recintato di Windows 11.

Puoi installare Windows 11 senza raggiungere i requisiti minimi?

E proprio così, siamo tornati al punto di partenza. Sì, puoi installare Windows 11 su un dispositivo che non soddisfa i requisiti minimi di Microsoft, ma non ne saranno contenti.

Microsoft ha rivelato in precedenza che coloro che installano Windows 11 su hardware non supportato non riceveranno aggiornamenti, esponendo il computer e i dati a pericolosi problemi di sicurezza e vulnerabilità.

Ora, l’introduzione di una rinuncia non fa un passo avanti di per sé, ma martella a casa la dichiarazione: non siamo responsabili per te se ignori il nostro consiglio.

Windows 11 è sicuro?

Ora, i cinici tra di noi potrebbero chiedersi perché Microsoft è così disperata da racchiudere Windows 11. Stanno per spedire un sistema operativo che perde come Windows 7?

O i requisiti minimi cambieranno man mano che più persone installeranno il nuovo sistema operativo? Innumerevoli utenti hanno provato Windows 11 per un test drive su hardware non supportato e ci sono poche segnalazioni di problemi importanti. Ciò potrebbe essere dovuto al fatto che la superficie di attacco per Windows 11 rimane piccola, ma la determinazione di Microsoft di impedire alle persone al di fuori dei requisiti di accedere a Windows 11 rimane ferma.

Per ora, la decisione spetta a te. Ma ricorda, dovrai rinunciare ai tuoi diritti per provare tutto ciò che Windows 11 ha da offrire.


Teaser di Windows 11
Le 8 principali funzionalità che vogliamo vedere in Windows 11

Anche se abbiamo visto la perdita di Windows 11, ci sono ancora alcune funzionalità che vorremmo vedere nel nuovo sistema operativo.

Leggi Avanti


Circa l’autore


Source link

LEGGI ANCHE :  Come recuperare una cartella cancellata dal Cestino di Windows 10
Carica altri articoli correlati