Home Computer I nuovi monitor da gioco Odyssey di Samsung sono fortunatamente piatti – Recensione Geek

I nuovi monitor da gioco Odyssey di Samsung sono fortunatamente piatti – Recensione Geek

4 min per leggere questa guida
0
2

Tre monitor Samsung su una scrivania.
Samsung

Quando Samsung ha lanciato la sua linea di monitor da gioco Odyssey 2020, si è concentrata sui display curvi. Anche nei giochi, i monitor curvi sono di dubbia utilità. Per fortuna, quest’anno Samsung ha preso una strada diversa e ha annunciato una nuova formazione con schermi piatti. C’è anche qualcosa per i livelli di console di nuova generazione.

Un monitor piatto Samsung Odyssey G7 su una scrivania.
Samsung

A partire dalla fascia alta, il nuovo Odyssey G7 28 (G70) vanta alcune specifiche eccezionali, anche se passa all’IPS dalla tecnologia QLED dell’anno scorso. Il G7 28 è, come suggerisce il nome, un monitor 4K da 28 pollici, capace di 120Hz su HDMI 2.1. Dovrebbe essere più che sufficiente per supportare una Xbox Series X o PS5 o qualsiasi gioco per PC di fascia alta che desideri grazie alla sua connessione DisplayPort, che può raggiungere 144Hz.

Può gestire angoli di visualizzazione orizzontali e verticali di 178 gradi, con tempi di risposta di 1 millisecondo. Ed è compatibile con AMD FreeSync Premium Pro e NVIDIA G-SYNC. Il monitor offre supporto VESA HDR400, che ammonta a livelli di luminosità di picco di 350 e 400 nit.

Scendendo di un tocco, il nuovo Odyssey G7 27 (G50A), è un monitor da 27 pollici con una frequenza di aggiornamento di 144Hz e tempi di risposta di 1ms4 (MPRT). È uno schermo piatto QHD (2.560 x 1.440), che supporta AMD FreeSync Premium. Sebbene possa raggiungere 400 nit di luminosità di picco e supporto a 10 bit, non è conforme a VESA HDR400.

Samsung ha anche annunciato una coppia di modelli 1080p, il G3 27 e il G3 24 (G30A), che costeranno rispettivamente $ 250 e $ 220, quando verranno lanciati il ​​1° luglio. Possono gestire frequenze di aggiornamento di 144Hz e una frequenza di aggiornamento di 1 millisecondo e sono compatibili con AMD FreeSync Premium.

Fonte: Samsung

fbq('init', '1137093656460433'); fbq('track', 'PageView'); },3000);


Source link