Home Social e Web I migliori trucchi per vedere chi ti ha bloccato su Instagram

I migliori trucchi per vedere chi ti ha bloccato su Instagram

7 min per leggere questa guida
0
40
I migliori trucchi per vedere chi ti ha bloccato su Instagram

Non vedi più le Storie su Instagramdi un account ? Non riesci a visualizzare alcune informazioni di un utente che seguivi su Instagram? Ti è venuto un sospetto e vuoi vedere se un utente ti ha bloccato su Instagram? Se ti stai ponendo alcune di queste domande e vuoi sapere se esistono delle risposte ti dico subito che sei nel posto giusto infatti tramite questa guida ti voglio svelare i migliori trucchi per vedere chi ti ha bloccato su Instagram quindi mettiti comodo e seguimi nei prossimi paragrafi.

Sei curioso di sapere chi ti ha bloccato su Instagram? Ecco i migliori trucchi per controllare

Prima di iniziare con la guida vera e propria e spiegarti quali sono i migliori trucchi per vedere se ti hanno bloccato su Instagram ti volevo dire che nel caso non lo sai il social network delle foto non invia notifiche e quindi ufficialmente non si può sapere se sei tasto bloccato su Instagram o meno da un utente.

Comunque se così fosse ci sono alcuni indizi e metodi che ti possono aiutare a controllare, ovviamente devi avere già un’idea di chi possa essere la persona che ti ha bloccato, ma senza perdere altro tempo vediamo quali sono.

Controllare il pulsante Segui

Uno dei migliori trucchi per vedere chi ti ha bloccato su Instagram è quello di controllare il pulsante Segui collocato nella bacheca dell’account in questione, se questa persona ti ha veramente bloccato sul Social Network fotografico per un momento appare il Segui già ma subito dopo torna visibile il pulsante Segui.

Il procedimento per controllare il pulsante Segui su Instagram è molto semplice, devi cercare il profilo sospetto ed entrare nella sua bacheca quindi prova a toccare il pulsante Segui dopo un attimo vedrai visualizzato il Segui già, nel caso il blocco fosse stato attivato dopo pochi istanti tornerà visibile il pulsante Segui.

Visualizza profilo e post

I-migliori-trucchi-per-vedere-chi-ti-ha-bloccato-su-Instagram-A

Una ulteriore conferma se un utente ti ha bloccato su Instagram potresti averla nel caso non riesci più a trovare il suo profilo o comunque visitandolo non riesci più a vedere gli ultimi post nella bacheca, la lista dei follower e tanto altro.

Per procedere digita il nome dell’utente nella barra di ricerca dell’app di Instagram che hai installato sul tuo dispositivo, se una volta entrato nel profilo non vedi più gli ultimi contenuti postati anche se prima nella barra di ricerca ti era comparsa la scritta [N] nuovi post accanto al nome è probabile che questo ti abbia bloccato.

In poche parole se l’utente ti ha effettivamente bloccato non riuscirai a vedere nessun contenuto postato e ti viene mostrata la scritta Ancora nessun post e se controlli i suoi Follower ti viene detto che è Impossibile caricare gli utenti.

App per vedere chi ti ha bloccato su Instagram

I-migliori-trucchi-per-vedere-chi-ti-ha-bloccato-su-Instagram-B

Prima di chiudere questa semplice guida ti volevo avvisare che partendo dal presupposto che non esiste una funzione ufficiale su Instagram che permetta di avere una lista degli utenti che ti hanno bloccato come ti ho scritto in uno dei primi paragrafi, tutte le app tutti i tool di terze parti che trovi nella ricerca su Google che ti promettono di scoprire se qualcuno ci ha bloccato su Instagram sono tutte fregature.

Pertanto non esiste nessuna app o tool che ti permette di vedere se un utente ti bloccato su Instagram, l’unico modo di scoprirlo è quello di andare a visitare e seguire il profilo di questa persona come ti ho scritto in questa guida.

Note finali

E siamo arrivati alle note finali di questa guida con i migliori trucchi per vedere chi ti ha bloccato su Instagram ma prima di salutare volevo informarti che mi trovi anche sui Social Network per entrarci clicca sulle icone appropriate che trovi nella Home di questo blog, inoltre se la guida ti è piaciuta condividila pure attraverso i pulsanti social di Facebook, Twitter, Google +, Pinterest e Tumblr, per far conoscere il blog anche ai tuoi amici, ecco con questo è tutto Wiz ti saluta.