Home Mondo Smart Giochi Game News Hades vicino al perfect score su Famitsu, bene anche Guilty Gear: Strive – Multiplayer.it

Hades vicino al perfect score su Famitsu, bene anche Guilty Gear: Strive – Multiplayer.it

5 min per leggere questa guida
0
1

Hades, nella sua versione Nintendo Switch, è stato recensito in maniera veramente positiva dalla rivista nipponica Famitsu, la quale ha assegnato un voto molto vicino al perfect score al gioco di Supergiant, mentre anche Guilty Gear: Strive è uscito bene dallo scrutinio della testata.

In un nuovo numero che non contiene una grande quantità di nuovi giochi in uscita, emerge che Hades è stato molto apprezzato dalla redazione nipponica, dimostrandosi dunque affine anche ai gusti della critica giapponese: il gioco in versione Nintendo Switch esce con un ottimo 38/40, ovvero vicino al perfect score, incassando ben due “10” e due “9” da parte di altrettanti redattori.


Hades ha convinto davvero tutti
Hades ha convinto davvero tutti

Molto bene anche Guilty Gear: Strive, sebbene si attesti su una valutazione più comune per gli standard di Famitsu: il nuovo picchiaduro di Arc System Works se la cava con un 34/40, derivante da due “8” e due “9” da parte dei quattro redattori di Famitsu.

Gli altri titoli recensiti sono Moshikashite? Obake no Shatekiya per Nintendo Switch con 33/40 e Summer Pockets REFLECTION BLUE sempre per Nintendo Switch con 32/40, giochi che sembrano essere destinati esclusivamente al mercato nipponico.


Guilty Gear -Strive- propone la classica azione picchiaduro uno contro uno di Arc System Works
Guilty Gear -Strive- propone la classica azione picchiaduro uno contro uno di Arc System Works

Hades è disponibile già da tempo su Nintendo Switch in occidente e anzi arriverà presto anche su altre piattaforme: proprio all’evento Microsoft all’E3 2021 è stata annunciata la sua data d’uscita su Xbox Game Pass, che corrisponde anche a quella di PS4. Per quanto riguarda invece il picchiaduro in questione, vi rimandiamo alla nostra recensione di Guilty Gear Strive da parte di Aligi Comandini.




Source link

Carica altri articoli correlati