Home Smartphone e Tablet Google Pixel 6 Pro, trapelate moltissime nuove funzioni delle fotocamere

Google Pixel 6 Pro, trapelate moltissime nuove funzioni delle fotocamere

8 min per leggere questa guida
0
5

Gli smartphone Pixel di Google sono da sempre famosi per le proprie performance in ambito fotografico, elevate da un’elaborazione software di livello superiore nonostante un hardware considerabile in molti casi mediocre.

Con i Pixel 6 e Pixel 6 Pro, quest’anno Google ha deciso finalmente di rinnovare completamente le fotocamere dei propri smartphone, con un hardware tutto nuovo e più moderno che verrà accompagnato da funzionalità software esclusive.

Google Pixel 6 video ufficiale

I colleghi di XDA Developers hanno avuto modo di mettere le mani su una versione della Google Camera proveniente direttamente da un Pixel 6 Pro e di parlare con il proprietario dello smartphone (il quale ovviamente ha deciso di rimanere anonimo). In questa versione dell’applicazione sono stati trovati moltissimi riferimenti a nuove funzionalità fotografiche che faranno di certo venire l’acquolina in bocca ai fan Pixel più sfegatati e, in generale, a chiunque apprezzi la fotografia da smartphone.

Per ricapitolare ciò che conosciamo fino a questo momento delle fotocamere dei due futuri smartphone Google, ecco una lista dei sensori che dovrebbero montare:

LEGGI ANCHE :  In attesa di Samsung Galaxy S21 FE? Potreste dover attendere Babbo Natale

Pixel 6

  • Fotocamera principale – 50MP Samsung GN1
  • Fotocamera con lente grandangolare – 12MP Sony IMX386
  • Fotocamera frontale – 8MP

Pixel 6 Pro

  • Fotocamera principale – 50MP Samsung GN1
  • Fotocamera con lente grandangolare – 12MP Sony IMX386
  • Fotocamera con lente a periscopio – 48MP Sony IMX586 (4x zoom)
  • Fotocamera frontale – 12MP Sony IMX663

I futuri smartphone Made by Google saranno in grado di supportare la registrazione video in 4K a 60fps. Tuttavia, la fonte di XDA ha confermato loro che il Pixel 6 Pro supporta solo il 4K a 60fps sul sensore primario e non con le fotocamere ultra-wide o con il teleobiettivo, in quanto queste sarebbero limitate al 4K a 30fps. Viene però menzionato che quando si registra in 4K a 30fps, gli utenti possono passare senza interruzione della registrazione tra uno qualsiasi dei tre obiettivi.

Altre nuove caratteristiche della fotocamera includerebbero la regolazione manuale del bilanciamento del bianco, magic eraser, face deblur, blocco della scena e torcia frontale. La prima caratteristica migliorerebbe la capacità degli smartphone di catturare in modo fedele persone dal tono di pelle diverso, tuttavia questa potrebbe essere solo una caratteristica dedicata agli sviluppatori in quanto Google intende rendere i suoi modelli di fotografia computazionale migliori, il che significa che il software dovrebbe essere addestrato a regolare il bilanciamento del bianco di conseguenza.

LEGGI ANCHE :  Come risolvere i problemi del touch screen su telefono Android
Pixel 6 Google Camera

Magic eraser è una delle nuove caratteristiche più interessanti. Permetterebbe ai nuovi dispositivi Pixel 6 di rimuovere oggetti o persone da una foto appena scattata, ma questa è solo una supposizione basata sul nome. Face deblur scatterebbe più foto dal sensore principale per combinarle in una singola immagine HDR, con il supporto della fotocamera ultrawide-angle per catturare rapidamente immagini più nitide ed evitare i volti vengano sfocati o mossi. Caratteristiche come motion blur, estetica nima, modalità bambino e altre ancora appaiono nella lista.

Pixel 6 Google Camera

Noi personalmente non vediamo l’ora di provare a mettere le mani su uno dei nuovi modelli di Pixel per poter sperimentare di persona queste nuove funzioni, anche se purtroppo per farlo sarà necessario importare lo smartphone nel nostro Paese…

L’iPhone SE versione 2020 da 64GB è attualmente disponibile su Amazon in sconto a soli 479,00 euro, non fatevelo scappare!


Source link

Carica altri articoli correlati