Home Sicurezza Come utilizzare una VPN per Netflix

Come utilizzare una VPN per Netflix

15 min per leggere questa guida
0
30
Come utilizzare una VPN per Netflix

Ci sono molte ragioni per cui dovresti usare una VPN: sono una parte importante della protezione online e possono aiutarti a superare i blocchi della censura in paesi come la Cina. Tuttavia, uno dei motivi principali per cui le persone normali usano le VPN è superare le restrizioni regionali sui contenuti, in particolare le enormi librerie regionali di Netflix. Vediamo quindi come utilizzare una VPN per Netflix.

Come utilizzare una VPN per Netflix. Guarda Netflix con una VPN, a casa e in viaggio. Sblocca le limitazioni per vedere i tuoi contenuti preferiti in HD a una velocità incredibile.

ExpressVPN è la migliore VPN per superare il blocco Netflix, sebbene Netflix abbia effettuato un aggiornamento nel 2021 per rilevare e bloccare meglio le VPN. Entriamo nei dettagli su come utilizzare una VPN con Netflix di seguito, ma non prima di parlare un po’ di più delle restrizioni regionali.

Quali sono le restrizioni regionali di Netflix?

A seconda del paese in cui ti trovi, gli spettacoli e i film offerti da Netflix cambiano, a volte radicalmente. Gli Stati Uniti, ad esempio, hanno di gran lunga la biblioteca più grande, con spettacoli di cui molte persone in Europa non hanno mai nemmeno sentito parlare. Tuttavia, Netflix in altri paesi ha spettacoli che nemmeno gli abbonati americani possono guardare.

Sembra sciocco che alcuni programmi possano essere visualizzati in un paese e non in quello accanto, ma ciò è dovuto all’ampia gamma di accordi di distribuzione che Netflix ha stipulato con i produttori di questi programmi e film. Se un grande studio, ad esempio, ha un affare redditizio con una rete in un paese, nessuna delle parti vuole che Netflix sminuisca.

Come guardare Netflix con una VPN

Tuttavia, esiste un modo molto semplice per aggirare queste restrizioni, utilizzando una VPN . Una rete privata virtuale è un servizio che reindirizza la tua connessione Internet attraverso uno dei suoi server, permettendoti di fingere di essere da qualche parte in cui non sei.

In breve, quando ti connetti normalmente a un sito, lo fai inviando una richiesta di connessione dal tuo computer, tramite il server del tuo ISP, al sito a cui vuoi accedere. Quando utilizzi una VPN, la connessione va invece dal tuo ISP al server della VPN prima di andare al sito che desideri.

Quando lo fai, invece del tuo indirizzo IP , la serie di numeri che mostra la tua posizione fisica approssimativa, cambia in quello del server VPN. Pertanto, se sei in Canada e vuoi guardare Netflix in tedesco, puoi semplicemente connetterti a un server VPN in Germania e sei a posto.

Il blocco VPN di Netflix

Come utilizzare una VPN per Netflix

Almeno, lo saresti se a Netflix non piacesse che lo fai e impostasse un sistema per bloccarti. Non è chiaro perché esattamente Netflix abbia iniziato a bloccare gli utenti VPN, ma la ragione più probabile è che i distributori si siano resi conto che molte persone stavano aggirando le restrizioni regionali di Netflix e quindi hanno fatto pressione sull’azienda per istituire una sorta di blocco VPN.

Non c’è un buon modo per dire esattamente come funziona il blocco, solo che funziona. La cosa più probabile è che Netflix identifichi determinati indirizzi IP come appartenenti a una VPN, non è troppo complicato, tutto ciò che dovrebbe fare è tenere traccia di quali indirizzi IP si connettono più di quanto dovrebbe fare un IP residenziale, quindi blocca lo streaming di quell’indirizzo IP .

Gli utenti VPN hanno probabilmente acquisito abbastanza familiarità con la schermata “Scusate l’interruzione” su Netflix. Tieni presente che non è solo Netflix ad avere un blocco simile in atto: Hulu, Amazon Prime, Disney+ e una serie di altri canali di intrattenimento bloccano le VPN.

Le VPN hanno iniziato a schivare i blocchi di Netflix

Naturalmente, nemmeno le VPN si sarebbero trattenute e avrebbero lasciato che ciò accadesse. Una buona parte delle loro entrate è costituita da persone che utilizzano le VPN per guardare le librerie Netflix di altri paesi e non puoi lasciarti sfuggire quel tipo di denaro senza combattere.

Ciò che seguì fu una battaglia in corso in cui le VPN avrebbero cambiato gli indirizzi IP e Netflix li avrebbe banditi. Alcuni servizi VPN hanno funzionato davvero bene in questo gioco, come ExpressVPN e NordVPN , mentre altri non hanno avuto altrettanto successo. Ciò è probabilmente dovuto al fatto che questi due colossi sono in grado di dedicare più risorse al problema.

Non siamo sicuri di come funzionasse esattamente, ma negli ultimi anni alcuni server VPN avrebbero funzionato bene fino a quando non avrebbero funzionato, e poi avrebbero funzionato di nuovo bene. A volte potrebbe diventare un po’ fastidioso, ma passando attraverso diversi server VPN potresti, alla fine, arrivare alla libreria Netflix che volevi.

Il giro di vite di Netflix del 2021

Tuttavia, nell’agosto 2021, sembrava che Netflix avesse finalmente preso il sopravvento: in un colpo solo, i server di tutto il mondo hanno smesso di funzionare in quello che noi di How-To Geek abbiamo soprannominato il giro di vite della VPN .

Uno dei modi in cui le VPN erano sfuggite a Netflix era l’utilizzo di indirizzi IP residenziali. Questi sono IP che non sono collegati allo spazio del server in affitto come di solito usano le VPN, ma invece quelli che sono collegati a indirizzi residenziali. Netflix è diventato saggio e ha bloccato anche quelli, causando fastidio alle persone che non stavano utilizzando una VPN ed erano ancora bloccate.

D’altra parte, Netflix ora ti consente di riprodurre in streaming Netflix Originals se rileva che stai utilizzando una VPN. Non sei bloccato dallo streaming: puoi semplicemente riprodurre in streaming solo gli spettacoli per i quali Netflix ha una licenza mondiale (in altre parole, gli spettacoli e i film creati da Netflix stesso).

Era una soluzione abbastanza elegante nel complesso e ha funzionato per bloccare le VPN… per circa una settimana. Alcune VPN hanno rapidamente raggiunto le tattiche di Netflix e sembra che ancora una volta ExpressVPN e NordVPN, per citarne solo due, offrano server in grado di connettersi alle librerie Netflix in altri paesi.

Sembra che il gioco del gatto col topo stia continuando.

Fonte: howtogeek

LEGGI ANCHE :  Come mettere password a cartella Windows 10

Note finali

E siamo arrivati alle note finali di questa guida Come utilizzare una VPN per Netflix. Prima di salutare volevo informarti che mi trovi anche sui Social Network, per entrarci clicca sulle icone appropriate che trovi nella Home di questo blog, inoltre se la guida ti è piaciuta condividila pure attraverso i pulsanti social di FacebookTwitterPinterest e Tumblr, per far conoscere il blog anche ai tuoi amici, ecco con questo è tutto Wiz ti saluti.

LEGGI ANCHE :  Come scoprire password con una chiavetta USB ruba password
Carica altri articoli correlati