Home Computer Come utilizzare il collegamento desktop remoto di Windows

Come utilizzare il collegamento desktop remoto di Windows

25 min per leggere questa guida
0
20

Come utilizzare il collegamento desktop remoto di Windows? Sei davanti al tuo computer e devi accedere a una macchina diversa. Lo strumento Remote Desktop Connection (RDC) di Microsoft ti consentirà di accedere a tutto da lontano. Se il computer remoto è acceso e configurato per una connessione remota, puoi prendere un file, aprire un’applicazione,  risolvere un problema o semplicemente lavorare in remoto.

Hai bisogno di accedere e controllare da remoto un altro PC? Lo strumento Connessione desktop remoto di Microsoft può aiutarti a farlo. Ecco come utilizzare il collegamento desktop remoto di Windows.

Tramite RDC, puoi accedere in remoto a più computer sulla stessa rete, sia a casa che in ufficio. Se accedi in remoto alla rete del tuo datore di lavoro tramite una VPN , puoi anche utilizzare RDC per connetterti ad altri PC nel tuo ufficio o azienda. Per consentire una connessione remota, il computer deve eseguire Windows 10 Pro o Enterprise. Desktop remoto non è supportato con Windows 10 Home edition.

Remote Desktop Connection è integrato in Windows ma esiste anche come app universale di Windows 10 in Microsoft Store. Se desideri accedere e controllare un computer da un dispositivo non Windows, l’app RDC di Microsoft è disponibile anche per Mac , iOS e Android .

Come configurare connessione desktop remoto su Windows

Innanzitutto, tu o qualcun altro dovete accedere fisicamente al PC a cui desiderate accedere in remoto. Abilita Desktop remoto su questo computer aprendo  Impostazioni > Sistema > Desktop remoto . Attiva l’interruttore accanto a Abilita desktop remoto . Fare clic su Conferma per abilitare l’impostazione.

Come utilizzare il collegamento desktop remoto di Windows

Per impostazione predefinita, le opzioni per mantenere attivo il PC per le connessioni quando è collegato e rendere il PC rilevabile su reti private dovrebbero essere entrambe abilitate. Per visualizzare o modificare una delle due opzioni, fare clic sul collegamento Mostra impostazioni appropriato . Tuttavia, puoi lasciare entrambe le opzioni abilitate a questo punto. Fare invece clic sul collegamento Impostazioni avanzate .

Seleziona la casella accanto a Richiedi ai computer di utilizzare l’autenticazione a livello di rete (NLA) per la connessione . NLA aggiunge una maggiore sicurezza per le connessioni remote sulla stessa rete poiché gli utenti devono essere autenticati prima di ottenere l’accesso al PC remoto.

Come utilizzare il collegamento desktop remoto di Windows

Supponendo che ti stia connettendo a un computer sulla stessa rete, puoi ignorare la sezione Connessioni esterne. La sezione per Porta desktop remoto mostra la porta predefinita per ascoltare e accettare una connessione remota.

Per impostazione predefinita, può accedervi qualsiasi utente che disponga di un account amministrativo sul PC remoto. Supponendo che tu stia utilizzando un account Microsoft per accedere a Windows e che il tuo account disponga di diritti amministrativi, la soluzione migliore è semplicemente utilizzare quell’account per accedere in remoto.

LEGGI ANCHE :  Come visualizzare tutte le password Wi-Fi salvate su Windows 10

Come utilizzare il collegamento desktop remoto di Windows

Se desideri concedere l’accesso remoto a un account diverso, torna alla schermata precedente e fai clic su Seleziona utenti che possono accedere in remoto a questo PC nella parte inferiore dello schermo. Fai clic su Aggiungi e inserisci il nome utente per quell’account. Infine, prendi nota del nome di questo computer poiché ti servirà per accedere in remoto.

Come connetterti ad un PC remoto da Windows

Ora supponiamo che tu voglia connetterti a questo PC remoto dal tuo attuale computer a casa. Puoi avviare lo strumento Connessione desktop remoto in Windows 10 dalla cartella Accessori di Windows nel menu Start. Fare clic sulla voce Connessione desktop remoto .

Il processo è diverso per le versioni precedenti del sistema operativo. In Windows 11, Windows 10 e 8.1, premi il tasto Win + S per avviare lo strumento di ricerca, quindi digita “desktop remoto di Windows” e fai clic sul risultato. In Windows 7, fai clic sul pulsante Start, apri la cartella Accessori e seleziona il collegamento Connessione desktop remoto .

Nella finestra RDC, digitare il nome o l’ indirizzo IP del PC remoto nel campo Computer. Fai clic sul pulsante Mostra opzioni e digita il nome utente dell’account che utilizzerai per accedere. Se desideri salvare le tue credenziali in modo da non doverle inserire ogni volta, seleziona la casella accanto a Consenti il ​​salvataggio delle credenziali e fare clic su Connetti .

Come utilizzare il collegamento desktop remoto di Windows

Inserisci la tua password nella finestra delle credenziali. Seleziona la casella Ricordami se non desideri inserire la password ogni volta che utilizzi questo account. Fare clic su OK . Potresti ricevere un messaggio che informa che non è possibile verificare l’identità del computer remoto. Seleziona la casella Non chiedermi più connessioni a questo computer e fai clic su  .

Ora dovresti connetterti al computer remoto in modo da poter eseguire applicazioni, lavorare con i file ed eseguire altre attività. Nella parte superiore dello schermo c’è una barra di connessione blu con varie opzioni. Puoi bloccare la barra in posizione e controllare la velocità di connessione con le icone sul lato sinistro.

Quelli a destra ti consentono di ridurre a icona la finestra remota sulla barra delle applicazioni, modificare le dimensioni della finestra e terminare la sessione remota.

Come regolare le impostazioni del desktop remoto

Dalla schermata di configurazione di Connessione desktop remoto, puoi modificare diverse impostazioni dello strumento. Nella scheda Generale , puoi salvare le impostazioni per questa sessione remota in un file RDP e quindi copiare quel file su un altro computer per trasferire tali impostazioni. La scheda Display consente di modificare le dimensioni e la profondità del colore della finestra remota.

Come utilizzare il collegamento desktop remoto di Windows

In Risorse locali è possibile configurare le impostazioni audio, scegliere quando applicare le combinazioni di tasti di Windows e selezionare le risorse locali che si desidera utilizzare durante una sessione remota. Puoi anche regolare manualmente la velocità di connessione per controllare le prestazioni nella scheda Esperienza e impostare l’azione predefinita per l’autenticazione del server facendo clic sulla scheda Avanzate .

LEGGI ANCHE :  Come proiettare schermo Android su PC Windows

Come usare l’app Desktop remoto per Windows 11 e Windows 10

In alternativa allo strumento Connessione desktop remoto integrato, puoi utilizzare l’app Microsoft Remote Desktop in Windows 10. Installa l’app da Microsoft Store e avviala. Fare clic sul pulsante Aggiungi e selezionare PC per configurare una connessione.

Digita il nome del computer a cui vuoi connetterti. Se vuoi che ti vengano richiesti il ​​nome utente e la password ogni volta, lascia il campo Account utente così com’è. Altrimenti, fai clic sul segno + accanto a Account utente e inserisci il nome utente, la password e il nome visualizzato. Puoi anche aggiungere il nome visualizzato, che fungerà da soprannome dell’account. Fare clic su Salva .

Come utilizzare il collegamento desktop remoto di Windows

Fare doppio clic sull’icona del PC remoto per connettersi ad esso. Nella schermata del certificato, seleziona la casella accanto a Non chiedere più informazioni su questo certificato , quindi fai clic su Connetti . Ora sei connesso al PC remoto. Invece di una barra blu nella parte superiore dello schermo, l’app Desktop remoto utilizza un pannello nero sul lato dello schermo.

L’icona della lente d’ingrandimento in alto esegue lo zoom avanti e indietro, mentre l’icona con i puntini di sospensione passa dalla modalità a schermo intero alla modalità finestra. Fare clic sull’icona con i puntini di sospensione e quindi selezionare Disconnetti per terminare la connessione.

Connettersi ad un PC con Mac

Puoi connetterti a un computer remoto da un Mac se installi l’app Microsoft Remote Desktop dal Mac App Store . Avvia l’app e concedi le autorizzazioni necessarie. Fare clic sul pulsante Aggiungi PC , quindi immettere il nome del PC o l’indirizzo IP.

Se digiti il ​​nome del PC, devi inserire il nome di dominio completo. Nel caso di un singolo PC, aggiungere .local alla fine del nome, come in WINPC.local. Per Account utente, scegli se mantenere l’opzione impostata su Chiedi quando richiesto o inserisci il tuo nome utente e password a questo punto in modo da non doverli inserire ogni volta. Al termine, fare clic su Aggiungi .

Come utilizzare il collegamento desktop remoto di Windows

Fare clic sull’icona per la connessione del computer remoto. Sposta il cursore nella parte superiore dello schermo per visualizzare la barra dei menu per l’app desktop remoto. Dal menu Finestra è possibile modificare le dimensioni della finestra e chiudere la connessione.

Come collegarsi ad un PC da iPhone o iPad

Proseguendo con la guida come utilizzare il collegamento desktop remoto di Windows vediamo anche i passaggi da fare per collegarsi ad un PC da iPhone o iPad. Come primo passo installa l’app Microsoft Remote Desktop dall’App Store . Avvia l’app e assegnale le autorizzazioni necessarie, quindi tocca il pulsante + e seleziona Aggiungi PC .

LEGGI ANCHE :  Come ingrandire o ridurre la barra delle applicazioni su Windows 11

Nella finestra successiva, inserisci il nome del PC o l’indirizzo IP del computer a cui desideri accedere. Se utilizzi il nome del PC, devi inserire il nome di dominio completo. Per un singolo PC, ciò significa aggiungere .local alla fine del suo nome.

Come utilizzare il collegamento desktop remoto di Windows

Inserisci il tuo account utente. In Generale , puoi creare un nome descrittivo per la connessione e abilitare altre impostazioni. Tocca Salva , quindi seleziona l’icona sul desktop per connetterti al computer.

Dalla schermata Credenziali, inserisci la tua password e quindi attiva l’interruttore accanto a Memorizza nome utente e password se non desideri inserirli ogni volta. Tocca Fatto . Nella finestra di autenticazione, attiva l’interruttore per Non chiedermi più la connessione a questo PC . Tocca Accetta e sei connesso.

Connettersi ad un PC da dispositivo Android

Connettiti a un PC Windows da un telefono o tablet Android scaricando l’app Microsoft Remote Desktop da Google Play . Apri l’app e accetta il contratto. Tocca l’ icona + per aggiungere una connessione e seleziona Aggiungi PC .

Se sei vicino al PC remoto, puoi cercarlo in modalità wireless. Altrimenti, aggiungilo manualmente. Digita il nome e il nome utente del PC. Includi eventuali opzioni aggiuntive, quindi fai clic su Salva .

Come utilizzare il collegamento desktop remoto di Windows

Tocca l’icona per connetterti a quel PC. Inserisci la tua password e seleziona la casella accanto a Memorizza nome utente e password , quindi tocca Connetti . Nella schermata di verifica del certificato, seleziona la casella Non chiedere mai più connessioni a questo PC e fai clic su Connetti .

Ora sei connesso. Nella parte superiore dello schermo c’è una piccola barra degli strumenti con pulsanti per ingrandire e ridurre, aprire la tastiera del dispositivo o aprire opzioni aggiuntive dai pannelli laterali. Da qui, puoi avviare una nuova connessione, terminare quella attuale, tornare alla schermata principale e passare dal tocco al puntatore del mouse. Tocca la X nell’angolo in alto a sinistra per disconnetterti.

Fonte: pcmag

Note finali

E siamo arrivati alle note finali di questa guida come utilizzare il collegamento desktop remoto di Windows. Prima di salutare volevo informarti che mi trovi anche sui Social Network, per entrarci clicca sulle icone appropriate che trovi nella Home di questo blog, inoltre se la guida ti è piaciuta condividila pure attraverso i pulsanti social di FacebookTwitterPinterest e Tumblr, per far conoscere il blog anche ai tuoi amici, ecco con questo è tutto Wiz ti saluta.

Carica altri articoli correlati