Home Hardware Come trasformare una stampante USB in WiFi

Come trasformare una stampante USB in WiFi

16 min per leggere questa guida
0
32
Come trasformare una stampante USB in WiFi

Come trasformare una stampante cablata USB in una stampante WiFi wireless? Le stampanti wireless o WiFi sono senza problemi e offrono maggiori vantaggi rispetto alle stampanti cablate USB quando si tratta di stampare documenti. Con le stampanti wireless, puoi posizionare la stampante ovunque nel tuo ufficio e stampare documenti o immagini non solo dal tuo PC ma anche dai tuoi dispositivi Android in modalità wireless.

Hai una vecchia stampante e vuoi sapere come trasformare una stampante USB in WiFi wireless? Ecco la guida completa

Non è necessario acquistare una stampante o un dispositivo wireless costosi per ottenere questi vantaggi. Invece, puoi trasformare la tua stampante USB cablata vecchia scuola in una stampante wireless abilitata per WiFi? Basta utilizzare un Raspberry Pi. Se sei interessato mettiti comodo e vediamo come fare.

Io avevo una Canon Pixma 2570 in giro che ho comprato 7 anni fa. Funziona ancora perfettamente, ma tramite cavo USB. Ma ora l’ho trasformata in una stampante wireless basata su WiFi. Si collega al mio router WiFi ed è disponibile per tutti coloro che sono connessi al mio router WiFi a casa.

Ora posso stampare documenti da qualsiasi angolo della mia stanza direttamente dal mio telefono Android, tablet, PC o laptop. Se sei interessato puoi trasformare la tua stampante cablata in una vera stampante WiFi autonoma, che può essere posizionata in qualsiasi angolo della casa o dell’ufficio.

Come trasformare una stampante USB in WiFi

Per convertire una stampante cablata in wireless, hai bisogno di acquistare un Raspberry Pi 3 , Raspberry Pi 4. Prima di iniziare volevo dirti che in questa guida ho usato il Raspberry Pie 3 per questo tutorial. Tuttavia, tutti i passaggi saranno gli stessi per Raspberry Pi 4.

LEGGI ANCHE :  Come verificare se un iPhone usato è stato riparato

Come preparare il Raspberry PI

Scarica il sistema operativo Raspberry PI con l’ immagine desktop ed estrai l’immagine del sistema operativo Raspberry Pi scaricata. Inoltre, scarica e installa Balena Etcher sul tuo computer Windows o Mac. Puoi anche usare Rufus su Windows. Quindi segui questi passaggi,

  • Collega una scheda Micro SD da 8 GB o più grande al tuo PC o laptop Windows o Mac.
  • Avvia Balena Etcher. Scegli il file immagine del sistema operativo Raspberry Pi estratto, la scheda SD e fai clic su ” Flash “.

Come preparare il Raspberry PI

  • Aspetta che si completi. Potrebbe volerci un po’ di tempo per finire.
  • Dopodiché, scollega la scheda SD dal tuo sistema e inseriscila nello slot della scheda SD del Raspberry Pi.
  • Collega Raspberry Pi alla fonte di alimentazione e usa un cavo HDMI per collegare il Raspberry Pi a un monitor o a una TV.
  • Accendi l’alimentazione e lascia che Raspberry Pi si avvii.  

Configurare Raspberry PI per la stampa Wireless

Una volta effettuato l’accesso a Raspberry Pi, chiudi tutto e connettiti a una rete wireless o WiFi. Quindi segui questi passaggi,

  • Apri Terminale e digita

sudo apt update && sudo apt upgrade -y

  •  Premi Invio . Questo controllerà e aggiornerà o aggiornerà il software, se necessario. Segui le istruzioni per completare l’operazione. 
  • Ora accendi la stampante e collega il cavo USB al Raspberry Pi. Se hai Raspberry Pi Zero, usa un adattatore OTG.

Configurare Raspberry PI per la stampa Wireless

  • Quindi digita ed esegui Lsusb nel terminale. Visualizzerà tutti i dispositivi USB collegati a Raspberry Pie, inclusa la stampante.
  • Successivamente, installeremo SAMBA , che è un server di condivisione file open source. Per questo, esegui il seguente comando

sudo apt install samba

  • Premi Invio quando richiesto.
  • Una volta fatto, devi aggiungere un utente predefinito, che è pi nel nostro caso, al gruppo admin. Per questo, esegui questo comando
LEGGI ANCHE :  Come disegnare circuiti elettronici online e gratis

sudo usermod -a -G lpadmin più

  • Ora abilita CUPS ad accettare connessioni da dispositivi remoti eseguendo questo comando,

sudo cupsctl –remote-any

  • Quindi riavviare il servizio CUPS.

sudo /etc/init.d/cups restart

Aggiungi la stampante USB per convertirla in wireless

Nel terminale digita ifconfig e annota l’indirizzo IP di Raspberry Pi. Puoi assegnare un IP statico al Raspberry Pi dal tuo router. Quindi segui questi passaggi,

Aggiungi la stampante USB per convertirla in wireless

  • Apri il browser Web su Windows, Mac o Android/iPhone e inserisci l’indirizzo IP di Raspberry pi seguito da :631/admin . Ad esempio, 192.168.1.53:631/admin
  • Questo ti porterà alla pagina di amministrazione. Fai clic su ” Aggiungi nuova stampante “.
  • Fare clic sull’URL, quindi fare clic su ” Avanzate ” e fare clic su Procedi a questo indirizzo IP.
  • Inserisci le tue credenziali che utilizzi per accedere a Raspberry Pi. Per impostazione predefinita, il nome utente è pi e la password è lampone in caratteri inferiori.
  • Fare nuovamente clic su ” Aggiungi stampante “, quindi selezionare la stampante dall’elenco delle stampanti locali . Puoi anche scegliere una stampante di rete per renderla wireless.

Aggiungi la stampante USB per convertirla in wireless 2

  • Quindi fare clic su ” Continua ” 
  • Confermare i dettagli della stampante e quindi fare clic su ” Condividi questa stampante “. Fai clic su ” Continua “.
  • Caricherà i modelli del dispositivo. Scegli il modello della stampante dall’elenco e fai clic su ” Aggiungi stampante”. 

Aggiungi la stampante USB per convertirla in wireless 3

  • Imposta le opzioni di stampa predefinite. E ora la tua stampante è pronta per stampare in modalità wireless.

Iniziare a stampare in modalità wireless su una stampante USB

Ora puoi inviare richieste di stampa da Windows, Mac o Android in modalità wireless. Ma per questo, devi prima aggiungere la stampante al tuo sistema. Quindi procedi in questo modo:

  • Apri Impostazioni e vai su Dispositivi
  • Fare clic su Stampanti e scanner, quindi su ” Aggiungi stampante o scanner “
  • La stampante wireless convertita verrà elencata con @raspberrypi alla fine. Fare clic su di esso per aggiungerlo.
LEGGI ANCHE :  Come testare un hard disk meccanico o SSD

Aggiungi stampante wireless sul tuo telefono Android

  • Installa l’ app Cups Printing dal Play Store.
  • Quindi cerca e vai su Stampa. Nei dispositivi Samsung Android, questa opzione si trova in Impostazioni>Connessioni>Altre impostazioni di connessione nel tuo Android e abilita la stampa CUPS .
  • Se tocchi Cups Printing vedrai la stampante wireless elencata qui.

Ora puoi aprire qualsiasi documento sul tuo telefono Android e stamparlo selezionando la stampante wireless dall’elenco. Inoltre, puoi posizionare la tua stampante cablata e wireless letteralmente in qualsiasi angolo della casa o dell’ufficio e stampare documenti in modalità wireless praticamente da qualsiasi dispositivo.

Note finali

E siamo arrivati alle note finali di questa guida come trasformare una stampante USB in WiFi. Prima di salutare volevo informarti che mi trovi anche sui Social Network, per entrarci clicca sulle icone appropriate che trovi nella Home di questo blog, inoltre se la guida ti è piaciuta condividila pure attraverso i pulsanti social di FacebookTwitterPinterest e Tumblr, per far conoscere il blog anche ai tuoi amici, ecco con questo è tutto Wiz ti saluta.

Quale è la tua reazione?
+1
1
+1
+1
+1
+1
+1
+1
Carica altri articoli correlati