Home Social e Web Come scaricare un sito Internet

Come scaricare un sito Internet

20 min per leggere questa guida
1
64
Come scaricare un sito Internet

È possibile scaricare un sito intero da Internet? Mi viene chiesto spesso se è possibile scaricare interi siti dal Web per avere una copia di backup del sito oppure per consultare un sito offline con calma, ma anche per mostrare il sito internet in quelle occasioni dove non è possibile avere a disposizione la connettività Internet. Bene detto questo se anche tu sei interessato e vuoi sapere come scaricare un sito Internet sul computer o sullo smartphone allora prenditi cinque minuti e continua  a leggere questa guida.

Come scaricare un sito Internet per conservarlo, modificarlo o visionarlo offline

Certo non lo metto in dubbio che ormai Internet è ovunque ma in certe occasioni potrebbe essere necessario visionare un sito senza essere connessi al Web ecco che allora questa guida come scaricare un sito Internet diventa molto utile.

Per scaricare un sito da Windows usiamo un programma chiamato Cyotek WebCopy, mentre se usi un computer Mac per scaricare un sito Internet da macOS usiamo il programma SiteSucker, e nel caso non utilizzi nessuno dei due sistemi operativi appena citati ma utilizzi solo smartphone e tablet? Non preoccuparti puoi scaricare interi siti da Android e iOS attraverso delle app.

Devo dirti un’ultima cosa prima di iniziare se non ti interessa scaricare tutto un sito dal Web ma ti interessa solo scaricare le immagini di quel sito allora puoi anche leggere questa guida come scaricare tutte le foto di un sito Web. Allora sei pronto a scaricare interi siti da Internet?

Come scaricare un sito Internet con Windows

Se vuoi sapere come scaricare siti Internet con Windows come ti ho scritto in un paragrafo precedente devi installare ed usare WebCopy un programma gratuito che dopo aver messo l’indirizzo URL e le credenziali in caso di aree private ti permette con pochi clic del mouse di copiare tutti i file sul PC che fanno parte dell’albero della struttura del sito Internet.

Per salvare un sito Internet con WebCopy come primo passo avvia il browser collegati alla pagina Web e clicca sul pulsante Download posizionato nella scheda della versione più aggiornata del software per passare ad un’altra pagina.

Da questa clicca ancora su Download per iniziare a scaricare sul PC il file di installazione setup-cyowcopy-x.x.x-build-xxx.exe ( le x indicano la versione disponibile in quel momento ).

Al termine del download clicca due volte consecutive con il tasto sinistro del mouse sul file appena scaricato setup-cyowcopy-x.x.x-build-xxx.exe e dalla prima schermata che appare seleziona il pulsante Si quindi metti la spunta sulla voce Accetto i termini del contratto di licenza e clicca su Avanti > Avanti > Avanti > Avanti.

Nella finestra in cui ti trovi ora metti la spunta su Create a desktop icon e prosegui cliccando sul pulsante Avanti > Installa  e Fine per avviare la schermata principale del programma WebCopy.

Come-scaricare-un-sito-Internet-A

A questo punto digita l’indirizzo URL del sito che vuoi scaricare sul PC nel campo Website che vedi collocato in alto a sinistra e sotto sul campo Save Folder clicca sull’icona a forma di una cartella con lente collocata a fianco per impostare su quale cartella vuoi scaricare il sito Web.

Al termine dell’operazione clicca sul pulsante Scan per far apparire l’intero albero di composizione del sito oppure sul pulsante Copy collocato a destra per scaricare l’intero sito nella cartella impostata in precedenza .

Come-scaricare-un-sito-Internet-B

Quello che ti ho appena spiegato e la parte più semplice ed immediata su come scaricare un sito Internet, ma se vuoi puoi anche creare delle regole con Website per esempio scaricare solo determinate sezioni del sito oppure escludere file con una determinata estensione.

Per impostare queste regole ed escludere determinate sezioni o file del sito da scaricare basta che clicchi sul pulsante collocato sotto Rules e nella finestra che si apre tramite il pulsante Add inizia ad impostarle, puoi trovare un aiuto su questo sito web.

Come scaricare un sito Internet con macOS

Se come computer possiedi un Mac e vuoi sapere come scaricare un sito Internet con macOS il sistema operativo di Apple allora ti consiglio di usare SiteSucker un’applicazione molto semplice da usare che ti permette di salvare con pochi clic in locale il sito internet scelto.

Prima di iniziare ti volevo dire che la versione più recente di SiteSucker la puoi avere solo a pagamento ( costo circa 5,49 €uro ) dal Mac App Store, ma in alternativa puoi scaricare gratis le versioni meno recenti del software che funzionano bene lo stesso, vediamo come procedere.

Per poter usare una versione gratuita di SiteSucker avvia Safari collegati al sito principale del programma e clicca sul link della versione gratis per iniziare il download del file SiteSucker_2.4.6.dmg ( al momento che scrivo questa guida la versione è la 2.4.6 ).

Alla fine del download apri il pacchetto dmg appena scaricato di SiteSucker e trascina il programma dentro alla cartella Applicazioni di macOS, poi come passo successivo entra nella cartella appena citata e clicca due volte consecutive con il mouse sull’icona SiteSucker quindi dalla piccola finestra che si apre seleziona il pulsante Apri.

Come-scaricare-un-sito-Internet-C

Sulla finestra del programma che si è aperta digita nel campo URL Web l’indirizzo del sito che vuoi scaricare con SiteSucker su macOS quindi come passo successivo clicca sul pulsante Inizia download collocato in alto a destra per iniziare le operazioni.

Come-scaricare-un-sito-Internet-D

Per impostazioni di default il programma SiteSucker scarica l’intero sito sulla cartella Download di macOS, ma nel caso vuoi cambiare destinazione clicca sul pulsante Impostazioni collocato in alto a sinistra, nella finestra che si apre verifica di essere nella scheda Generali quindi seleziona con un clic del mouse Cartella download e nel menu a tendina che si apre posiziona il percorso di salvataggio del sito tramite la voce Scegli cartella download…

Come-scaricare-un-sito-Internet-F

Sempre dal programma SiteSucker aperto facendo clic su Impostazioni attraverso le schede Limitazioni e Tipi di file puoi nella prima impostare dei limiti per il numero di file e le dimensioni da scaricare invece nella seconda decidere quali tipi di file scaricare dal sito per esempio solo file audio, solo file video, solo immagini e via dicendo, al termine della scelta chiudi la finestra Impostazioni per confermare i cambiamenti.

Come scaricare un sito Internet da smartphone e tablet

Ora che ti ho spiegato come scaricare un sito Internet dal computer ti piacerebbe sapere se è possibile scaricare interi siti su smartphone e tablet? Certo che è possibile basta usare delle app per Android e iOS che con pochi tap ti permettono di salvare tutti i file di un sito nella memoria del tuo dispositivo mobile.

Android

Per scaricare un sito Web su Android usiamo l’app HTTrack che puoi installare gratis dal Play Store di Google ( oppure dal banner qui sotto ), ed il suo funzionamento è molto semplice anche per i meno esperti in materia infatti bastano solo pochi tap.

HTTrack Website Copier
HTTrack Website Copier

Una volta che hai avviato l’applicazione appena installata per scaricare un sito con HTTrack per Android alla prima schermata che si presenta fai tap sul pulsante Next, quindi nella schermata in cui ti trovi su Project name digita un titolo da dare al progetto e su Project category il nome della categoria del sito da scaricare poi procedi facendo tap su Next.

A questo punto nella schermata in cui ti trovi digita nel campo Web Addresses: (URL) l’indirizzo del sito Internet che vuoi scaricare e premi con il dito Start per avviare il download ed iniziare a salvare il sito sulla memoria dello smartphone Android.

Come-scaricare-un-sito-Internet-G

Se non vuoi scaricare per intero il sito Web sul telefonino prima di fare tap sul pulsante Start premi con il dito la scritta Options collocata in alto a destra e dal menu che appare regola le varie impostazioni per esempio su Limits puoi impostare il numero di file da scaricare, su Scan Rules le regole di scansione.

Alla fine del download per accedere ai file del sito appena scaricato sul dispositivo mobile Android fai tap sulla voce Browse Mirrored Website quindi scegli un file manager qualsiasi ed il gioco è fatto.

iOS

Non preoccuparti anche sul tuo iPhone o iPad puoi scaricare siti internet nella memoria di iOS e guardali in un secondo momento, per fare questo userai la versione mobile di SiteSucker disponibile solo a pagamento ( costa circa 4,99 €uro ) nell’App Store di Apple.

SiteSucker
SiteSucker
Developer:
Price: 5,49 €

Una volta aperta l’applicazione digita l’indirizzo del sito da scaricare sulla barra degli indirizzi che vedi collocata in alto, quindi per procedere fai tap sul pulsante Browser e poi su Go per iniziare a scaricare i file del sito.

Come-scaricare-un-sito-Internet-H

Al termine una volta scaricati tutti i file del sito li puoi trovare sulla scheda Download collocata in basso attraverso le cartelle SiteSucker > [nome del sito], come vedi il funzionamento è molto semplice basta che selezioni con un tap il sito per visualizzarlo sul browser dell’app SiteSucker, invece se fai un tap più prolungato sempre sul nome del sito esce la lista di tutti i file che compongono il sito.

Anche nella versione mobile di SiteSucker puoi decidere se scaricare tutto il sito oppure impostare dei limiti, per fare questo fai tap sulla scheda Settings e seleziona Limit oppure File type o le altre opzioni disponibili.

Note finali

E siamo arrivati alle note finali di questa guida come scaricare un sito Internet ma prima di salutare volevo informarti che mi trovi anche sui Social Network per entrarci clicca sulle icone appropriate che trovi nella Home di questo blog, inoltre se la guida ti è piaciuta condividila pure attraverso i pulsanti social di Facebook, Twitter, Google +, Pinterest e Tumblr, per far conoscere il blog anche ai tuoi amici, ecco con questo è tutto Wiz ti saluta.