Home Computer Come recuperare i file cancellati per errore

Come recuperare i file cancellati per errore

12 min per leggere questa guida
0
37
Come recuperare i file cancellati per errore

Ecco hai visto tutta la tua fretta di cancellare file dal computer,  non te ne sei accorto che hai eliminato dei file importanti? Ed ora come facciamo a recuperarli? Almeno potevi aspettare ad eliminarli anche dal Cestino. Purtroppo è vero a volte presi dalla fretta o con la testa altrove capita di dover perdere dei dati importanti nel PC e non sapere come recuperarli, ma non disperare esiste sempre una soluzione a tutto quindi prenditi un attimo e leggi questa guida dove ti spiego come recuperare i file cancellati per errore, vedrai che dopo ne sarai felice.

Hai perso dei file importanti e non sai cosa fare? Ecco la guida su come recuperare i file cancellati per errore o in una qualsiasi altra situazione di perdita dei dati

Prima di iniziare con la guida su come recuperare i file cancellati per errore ti volevo dire che perchè l’operazione vada a buon fine oltre ad avere un pizzico di fortuna che non guasta mai, il segreto per una maggiore riuscita è molto importante operare tempestivamente senza perdere tempo per il semplice motivo che non bisogna che la porzione di disco che ospitava i file cancellati venga soprascritto nessun altro dato, quindi mettiamoci subito al lavoro e vediamo come recuperare i file persi.

Come recuperare i file cancellati

Esistono molti programmi per il recupero dati da PC fisso, portatile o altri hardware per la memorizzazione dei file ma in questa guida usiamo EaseUS Data Recovery Wizard un software molto semplice nell’uso ma molto potente nel recupero dei file con una versione di prova gratuita ( ti consente di recuperare sino ad un massimo di 2 GB di dati ), più che sufficiente nel caso hai pochi file da recuperare, in caso contrario puoi eliminare questa restrizione e non avere limiti di recupero dati acquistando una delle versioni a pagamento proposte nel sito.

EaseUS Data Recovery Wizard è disponibile per sistemi operativi Windows e macOS ed una volta installato ti permette il recupero dei dati persi a causa di una cancellazione per errore, formattazione eseguita involontariamente, errori dovuti a crash del sistema operativo, attacchi subiti da virus e hacker, danno del disco rigido o memorie hardware, errori di partizione per esempio RAW e qualsiasi altre situazioni in cui hai perso i tuoi dati.

Per poter usare EaseUS Data Recovery Wizard da PC Windows avvia il browser collegati alla pagina principale del software di recupero dati quindi clicca sul pulsante con la scritta Scarica gratis per iniziare il download del file drw_free.exe, in caso usi un computer Mac avvia sempre il browser collegati alla pagina EaseUS Data Recovery Wizard for Mac clicca sul pulsante Prova gratuita per iniziare il download del file mac_drw_free.dmg.

Al termine del download procedi con l’installazione del software quindi se usi un PC con sistema Windows clicca due volte consecutive con il tasto sinistro del mouse sul file appena scaricato drw_free.exe e nella finestra che appare seleziona Si > Ok > Avanti > Accetta > Conferma > Avanti > Installa > Installa > Completa per avviare la schermata principale di EaseUS Data Recovery Wizard.

Come-recuperare-i-file-cancellati-per-errore-A

Se in alternativa usi un computer con sistema macOS per installare EaseUS Data Recovery Wizard trascina il file mac_drw_free.dmg nella cartella Applicazioni e clicca con il tasto destro del mouse sull’icona del programma quindi dal menu che si apre seleziona la voce Apri, quando ti viene chiesto digita la password di accesso a macOS per autorizzare l’installazione e clicca sul pulsante Ok.

Dopo aver installato e avviato EaseUS Data Recovery Wizard dalla nella lista delle unità che vedi seleziona con un clic del mouse la lettera assegnata alla memoria hardware in cui intendi recuperare i file persi, quindi seleziona il pulsante Scansione ed attendi il termine delle operazioni ( potrebbe durare anche qualche ora dipende dalla capienza della memoria hardware scansionata ).

Dopo qualche minuto vedrai per primo i risultati della Scansione rapida e poi successivamente inizia quella della Scansione profonda ( molto più lenta ma molto più efficace ) che comunque puoi bloccare in un qualsiasi momento nel caso i tuoi file sono stati recuperati con la prima scansione.

Come-recuperare-i-file-cancellati-per-errore-B

Al termine noterai che nel risultato di scansione è apparsa una lista di cartelle da queste puoi filtrare i file da recuperare attraverso il genere ed il formato basta fare un clic su una delle voci collocate in alto Grafici, Audio, Documento, Video, Email e Altro e dopo aver scelto una di queste nel menu a tendina che appare spuntare il formato dei file da ricercare.

Per proseguire nella parte destra vai a mettere la spunta sulla cartella dove erano salvati i dati cancellati per errore o i file persi, nel caso vuoi recuperare tutto il disco metti la spunta sulla lettera dell’unita di memoria e assicurati che tutte le cartelle in basso siano spuntate, per terminare ed iniziare la fase di recupero clicca sul pulsante collocato in basso a destra Recupera.

Dalla piccola finestra che si apre seleziona il percorso in cui vuoi salvare i file recuperati dalla scansione di EaseUS Data Recovery Wizard quindi per proseguire clicca sul pulsante Ok e poi sul pulsante Bene.

Al termine del recupero si apre in automatico una finestra dove ti viene mostrata una cartella con la data che al suo interno sono contenuti tutti i file recuperati cancellati per errore.

Se hai tanti dati da recuperare e quindi acquisti la versione Data Recovery Wizard Pro oltre ad avere il vantaggio che non hai nessun limite della quantità dei dati che si possono recuperare hai anche diritto all’aggiornamento gratuito a vita del software ed anche il supporto tecnico a vita da parte di un esperto di EaseUS.

Note finali

E siamo arrivati alle note finali di questa guida Come recuperare i file cancellati per errore ma prima di salutare volevo informarti che mi trovi anche sui Social Network per entrarci clicca sulle icone appropriate che trovi nella Home di questo blog, inoltre se la guida ti è piaciuta condividila pure attraverso i pulsanti social di Facebook, Twitter, Google +, Pinterest e Tumblr, per far conoscere il blog anche ai tuoi amici, ecco con questo è tutto Wiz ti saluta.