Home Sicurezza Come entrare nel Dark Web in modo sicuro e anonimo

Come entrare nel Dark Web in modo sicuro e anonimo

20 min per leggere questa guida
0
30
Come entrare nel Dark Web in modo sicuro e anonimo

Ci sono i passaggi cruciali che devi compiere se vuoi sapere come entrare nel Dark Web in modo sicuro e anonimo. Allora, vuoi entrare nel dark web? Non preoccuparti; non stiamo giudicando. Ci sono molte ragioni perfettamente legittime per cui potresti voler accedere a tutti quei contenuti loschi.

La rete oscura è saputo che è pericolosa sotto alcuni punti di vista. Ecco come entrare nel Dark Web in modo sicuro e anonimo

A parte gli scherzi, se vuoi sapere come accedere al dark web in modo sicuro e anonimo, mettiti comodo e continua a leggere questa semplice guida. Ci sono alcuni passaggi cruciali che devi compiere quando vuoi entrare nel dark web.

Usa sempre una VPN per accedere al Dark Web

Non ci soffermeremo su cos’è il dark web o su come funziona. Basti dire che troppi utenti pensano di essere al sicuro dagli occhi indiscreti degli ISP e dei governi solo per il modo in cui la darknet utilizza la tecnologia di onion routing. Non è vero. Anche se utilizzi il browser Tor, il tuo traffico può comunque essere ricondotto a te da chiunque abbia abbastanza tempo e know-how (ad esempio, l’FBI!).

E ricorda, il browser Tor è stato vittima di una perdita IP nell’aprile 2018. Soprannominato “TorMoil”, il difetto consentiva al sistema operativo di un utente di connettersi a un host remoto, aggirando completamente il browser Tor. Gli utenti macOS e Linux erano i più a rischio.

Ergo, dovresti anche usare una VPN quando ti connetti al dark web. Crittograferà il tuo traffico web, assicurandoti che sia nascosto ai ficcanaso anche se c’è una ripetizione simile dei problemi dell’anno scorso. Noi di TecnoWiz ti consigliamo di utilizzare ExpressVPN o CyberGhost .

Scarica e utilizza Tor Browser

Come entrare nel Deep Web in modo sicuro e anonimo

Tor potrebbe aver avuto problemi di sicurezza in passato, ma è ancora il modo più sicuro e popolare per entrare nel dark web. A causa della sua posizione di leader di mercato e della natura del contenuto a cui è possibile accedere quando lo si utilizza, non dovrebbe sorprendere sapere che ci sono molti cattivi attori là fuori.

Queste persone cercano di falsificare l’app e di farti scaricare una versione compromessa. Pertanto, non dovresti mai scaricare il browser Tor da alcuna fonte diversa dal sito Web ufficiale. Puoi trovarlo su torproject.org . Il browser può essere scaricato e utilizzato gratuitamente. Per maggiori informazioni puoi seguire la guida dove ti spiego come funziona Tor il sistema di navigazione anonima .

LEGGI ANCHE :  Come criptare chiavetta USB

Utilizza anche queste precauzioni di sicurezza

Il dark web è un popolare luogo di ritrovo per hacker, criminali informatici, creatori di malware e altri tipi sgradevoli che non vorreste assolutamente vicino al vostro computer.

Purtroppo, la natura del dark web significa che probabilmente li incontrerai ad un certo punto. Idealmente, devi renderti un bersaglio il più piccolo possibile riducendo il numero di vettori di attacco che possono utilizzare.

Pertanto, prima di aprire il browser Tor, dovresti chiudere tutte le altre app sul tuo computer, interrompere l’esecuzione dei servizi non necessari e coprire la tua webcam con un pezzo di carta.

Installa Tails o Kali

Come entrare nel Deep Web in modo sicuro e anonimo

Sia Tails che Kali sono versioni uniche di Linux che non lasciano traccia di alcuna attività dell’utente, né del sistema operativo stesso, sul tuo computer. Entrambi i sistemi operativi sono gratuiti e si possono installare ed avviare in tempo reale da una chiavetta USB o da un DVD.

Inoltre, TAILS viene fornito con Tor Browser preinstallato; non dovrai preoccuparti di passaggi aggiuntivi una volta che sei attivo e funzionante. Tutto il traffico web su una macchina TAILS viene automaticamente instradato attraverso Tor. Se il sistema operativo rileva connessioni non anonime, le bloccherà automaticamente.

E sì, TAILS ha anche strumenti di produttività integrati come un elaboratore di testi e un client di posta elettronica, il che significa che puoi fare di più che semplicemente navigare sul Web mentre è in esecuzione. Puoi scaricare TAILS da tails.boum.org .

Sapere dove stai andando e cosa cercare

Quando accedi al dark web, non avrai il lusso di Google che indicizza ordinatamente i risultati di ricerca per consentirti di navigare. Di conseguenza, può essere difficile trovare quello che stai cercando; potresti facilmente inciampare in un posto in cui davvero non vuoi essere.

LEGGI ANCHE :  App contro lo stalking da installare nel tuo smartphone

Pertanto, ti consigliamo di utilizzare uno dei tanti siti di directory per decidere le pagine che desideri visitare prima ancora di aprire Tor. Il web oscuro stesso ha anche molte directory di siti web oscuri. Uno dei migliori punti di partenza sia per i principianti che per gli utenti esperti è The Hidden Wiki. Puoi accedervi incollando il seguente link nel browser Tor:

http://6nhmgdpnyoljh5uzr5kwlatx2u3diou4ldeommfxjz3wkhalzgjqxzqd.onion/

In alternativa, ci sono anche motori di ricerca di indirizzi onion come Ahmia, che ti consentono di cercare nella rete Tor gli indirizzi onion dal tuo normale browser. Vediamo quali sono i più famosi.

Ahmia.fi è un sito web clearnet che puoi usare per cercare collegamenti onion nella rete Tor, ma ha anche un indirizzo onion. È uno dei migliori strumenti di ricerca nel dark web attualmente disponibili, che fornisce rapidamente collegamenti a indirizzi onion contenenti i termini di ricerca.

Come con qualsiasi motore di ricerca della rete Tor, avrai sempre risultati contrastanti. La natura stessa della rete significa che non tutti gli indirizzi sono ricercabili e il contenuto del dark web non è indicizzato in modo corretto e ordinato come il clearnet.

Torch è un noto motore di ricerca Tor. Tuttavia, non funziona come un normale motore di ricerca. Ad esempio, l’utilizzo di Torch per cercare “Facebook” non restituisce il sito Onion di Facebook ( che puoi trovare qui ). Piuttosto, restituisce un elenco di post in cerca di consigli su come hackerare account Facebook, dove acquistare account Facebook rubati e così via. Se usi Google per cercare Facebook, finisci sul sito dei social media.

Not Evil funziona più come una normale ricerca su Internet ed è il successore di TorSearch (un altro motore di ricerca Tor) e Evil Wiki (un altro sito di elenchi). Ad esempio, una ricerca per “Facebook” restituisce il sito ufficiale della cipolla di Facebook. La ricerca di “Proton” restituisce il sito ufficiale della cipolla di Proton Mail e così via.

Usare la criptovaluta per le tue transazioni

Come entrare nel Deep Web in modo sicuro e anonimo

Un altro modo su come entrare nel Deep Web in modo sicuro è quello usare sempre criptovaluta per le transazioni. Se vuoi acquistare qualcosa da uno dei tanti mercati del dark web, in nessun caso dovresti usare qualcosa di diverso dalla criptovaluta. In effetti, scoprirai che la maggior parte dei venditori non accetta pagamenti regolari con carta di credito.

LEGGI ANCHE :  Come esportare e importare le password di Chrome

Ovviamente, la tentazione è quella di usare Bitcoin: è la criptovaluta più comune al mondo e molte persone pensano che sia del tutto anonima. In pratica, non è vero. Problemi come il riutilizzo degli indirizzi, i nodi connessi, i cookie di tracciamento e l’analisi blockchain significano che è molto possibile che qualcuno colleghi i tuoi dati personali a una transazione.

Potresti utilizzare un “mixer Bitcoin” per rendere anonimi i tuoi token, ma sono costosi e richiedono che tu riponga la fiducia in una terza parte altrimenti non rintracciabile. Invece, dovresti usare una moneta incentrata sulla privacy. I due più comuni sono Monero e Zcash.

Chiudi tutte le connessioni

Quando hai finito di navigare nel dark web, non essere pigro. Assicurati di chiudere tutte le finestre del browser e altri contenuti che potrebbero essere collegati. Se hai usato TAILS, esci dal sistema operativo e riavvia nella tua solita interfaccia. Se usi Windows o macOS, è una buona idea riavviare il computer.

Se seguirai attentamente tutti i sette suggerimenti che ti ho fornito, sarai sulla buona strada per accedere al dark web in modo sicuro, protetto e anonimo. Ci saranno anche dei rischi, ma finché rimani vigile, non dovresti incontrare problemi.

Note finali

E siamo arrivati alle note finali di questa guida come entrare nel Dark Web in modo sicuro e anonimo. Prima di salutare volevo informarti che mi trovi anche sui Social Network, per entrarci clicca sulle icone appropriate che trovi nella Home di questo blog, inoltre se la guida ti è piaciuta condividila pure attraverso i pulsanti social di FacebookTwitterPinterest e Tumblr, per far conoscere il blog anche ai tuoi amici, ecco con questo è tutto Wiz ti saluta.

Carica altri articoli correlati