Home Computer Come disinstallare o disabilitare OneDrive su Windows 11

Come disinstallare o disabilitare OneDrive su Windows 11

16 min per leggere questa guida
0
74
Come disinstallare o disabilitare OneDrive su Windows 11

Tra la moltitudine di servizi di cloud storage disponibili, OneDrive di Microsoft potrebbe sembrare superfluo. E, se disponi già di un servizio di cloud storage affidabile, non ha senso lasciare OneDrive abilitato sul tuo PC. Vediamo tramite questa guida come disinstallare o disabilitare OneDrive su Windows 11

Sei stanco di affrontare problemi di sincronizzazione con OneDrive ? Ecco come disabilitare OneDrive su PC Windows 11

Spegnilo o rimuovilo in modo da non dover più preoccuparti dei problemi di sincronizzazione dei file che potrebbero sorgere in questo modo. Oltre a ciò, disabilitando il suddetto artefatto, puoi anche migliorare leggermente le prestazioni del tuo sistema.

1. Disinstallare OneDrive su Windows 11 normalmente [Utenti domestici]

Questo è il modo più semplice per disinstallare OneDrive sul tuo computer. E questo metodo è più adatto solo per gli utenti di Windows 11 Home. Gli utenti Pro ed Enterprise seguono il metodo dell’editor dei criteri di gruppo. Per farlo generalmente sulla versione Home, segui questi passaggi.

  1. Prima di tutto, apri Impostazioni PC . (usa il tasto di scelta rapida Windows + i )
  2. Quindi vai su  App > App e funzionalità o fai semplicemente clic qui: [ Apri App e funzionalità ]. Scorri verso il basso per visualizzare l’ elenco delle app . Ora, scorri di nuovo verso il basso nell’elenco per trovare “Microsoft OneDrive”. Fare clic sui tre puntini e quindi scegliere  Disinstalla .

Come disinstallare o disabilitare OneDrive su Windows 11

Windows lo disinstallerà immediatamente e l’icona di OneDrive scomparirà dalla barra delle applicazioni. Se cambi idea e desideri reinstallarlo, puoi utilizzare il file di installazione di OneDrive. Vai a C:\Windows\SysWOW64\e fai doppio clic su  OneDriveSetup.exe .

2. Disattiva OneDrive utilizzando l’Editor criteri di gruppo [Utenti Pro ed Enterprise]

Questo metodo è per gli utenti Pro ed Enterprise e qui utilizza l’Editor criteri di gruppo locali di Windows per disabilitare e nascondere OneDrive. Segui questi passaggi di seguito per farlo.

  1. Apri la finestra di dialogo Esegui (tasto Windows + R), digita  gpedit.msc e premi Invio per aprire l’Editor criteri di gruppo.
  2. Nel riquadro sinistro delle finestre, vai a  Configurazione computer > Modelli amministrativi > Componenti di Windows > OneDrive . Fare doppio clic sulle impostazioni dei criteri che dicono ” Impedisci l’utilizzo di OneDrive per l’archiviazione dei file ” e modificare la configurazione in “Abilitato” e fare clic su “OK”.

Come disinstallare o disabilitare OneDrive su Windows 11

Non solo disabiliterà l’integrazione di OneDrive sul tuo PC, ma rimuoverà anche la cartella OneDrive da Esplora file.

LEGGI ANCHE :  Come impostare DNS Angel per la sicurezza bambini su Internet

3. Disabilita OneDrive su Windows 11 tramite Impostazioni

Con questo metodo scollegheremo OneDrive dal nostro PC in modo che non esegua più il backup dei dati nell’archivio cloud. Tieni presente che questo disattiverà solo il servizio e non disinstallerà l’app OneDrive. Per disabilitarlo, usa questi passaggi:

  1. Fare clic con il pulsante destro del mouse sull’icona di OneDrive nella barra delle applicazioni.
  2. Dal menu contestuale visualizzato, scegli Impostazioni .
  3. Nella finestra pop-up, vai alla scheda Account e fai clic su Scollega questo PC .

Come disinstallare o disabilitare OneDrive su Windows 11

Nella finestra successiva è necessario confermare lo scollegamento di OneDrive facendo clic sul pulsante Scollega account . Ora verrà visualizzata un’altra finestra che richiede di inserire il tuo indirizzo e-mail per completare il processo di disabilitazione.

LEGGI ANCHE :  Come fare backup completo Android sul PC senza permessi root

Questo processo non nasconde l’icona di OneDrive (icona blu della nuvola di OneDrive) dalla barra delle applicazioni e da Esplora file. Se hai bisogno di sincronizzare il tuo PC in un secondo momento, inserisci la tua email e accedi.

4. Disinstallare OneDrive su Windows 11 utilizzando il prompt dei comandi

La disinstallazione della cam OneDrive può essere eseguita anche utilizzando il prompt dei comandi in Windows. Hai solo bisogno di emettere un paio di comandi per questo.

  1. Innanzitutto, apri il prompt dei comandi. Per questo, premi il tasto Windows + R per aprire la finestra di dialogo Esegui e digita cmd.
  2. Quando si apre la finestra del prompt dei comandi, impartire i seguenti comandi uno per uno.
    • taskkill /f /im OneDrive.exe
    • %SystemRoot%\SysWOW64\OneDriveSetup.exe /uninstall

Se viene richiesto di confermare la disinstallazione, fare clic su OK .

Ecco qua! È così semplice. Hai disinstallato con successo l’applicazione OneDrive dal tuo PC Windows 11. E ancora, se vuoi reinstallarlo, puoi usare il file di installazione di OneDrive. Vai a C:\Windows\SysWOW64\e fai doppio clic su  OneDriveSetup.exe .

5. Rimuovere OneDrive su Windows 11 utilizzando l’hack del registro

Ecco una tecnica un po’ avanzata per disabilitare OneDrive. Richiede una piccola modifica del registro di Windows da parte nostra. Quindi passiamo a quello.

  1. Prima di tutto, apri la finestra di dialogo Esegui e digita regedit, premi Invio.
  2. All’interno della finestra Editor del registro, vai alla seguente directory. Per questo, incolla semplicemente il seguente percorso e premi Invio.
    • HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Policies\Microsoft\Windows\OneDrive
  3. Qui puoi vedere un DWORD chiamato DisableFileSyncNGSC . Fare doppio clic su di esso e modificare i dati del valore da  a 1 . Fare clic su OK .
LEGGI ANCHE :  Come ascoltare la radio su Internet in streaming

Come disinstallare o disabilitare OneDrive su Windows 11

Ora chiudi l’editor del registro e riavvia il sistema per applicare l’effetto.

Come mettere in pausa o interrompere la sincronizzazione di OneDrive su Windows 11

Se non hai bisogno di disinstallare o disabilitare completamente OneDrive sul tuo sistema Windows 11 e ti serve solo per mettere temporaneamente in pausa OneDrive per un po’, segui questi passaggi.

  1. Fare clic con il pulsante destro del mouse sull’icona di OneDrive disponibile sulla barra delle applicazioni.
  2. Fai clic su Sospendi sincronizzazione e scegli l’orario preferito dal menu a discesa. Questo è tutto.

Ora che hai imparato diversi modi per bloccare OneDrive su Windows 11 e i fastidi causati da esso. Se non si desidera il servizio OneDrive durante un determinato periodo o si desidera sbarazzarsene per un po’, la soluzione migliore sarà sospendere la sincronizzazione di OneDrive con il PC anziché disabilitarlo completamente.

Fonte: makmodo.com

Note finali

E siamo arrivati alle note finali di questa guida come disinstallare o disabilitare OneDrive su Windows 11. Prima di salutare volevo informarti che mi trovi anche sui Social Network, per entrarci clicca sulle icone appropriate che trovi nella Home di questo blog, inoltre se la guida ti è piaciuta condividila pure attraverso i pulsanti social di FacebookTwitterPinterest e Tumblr, per far conoscere il blog anche ai tuoi amici, ecco con questo è tutto Wiz ti saluti.

Carica altri articoli correlati