Home Sicurezza Come creare un server VPN gratis per PC, Android e iOS

Come creare un server VPN gratis per PC, Android e iOS

17 min per leggere questa guida
0
14
Come creare un server VPN gratis per PC, Android e iOS

Le VPN o la rete privata virtuale non sono nuove, di tanto in tanto potresti esserti imbattuto in questo termine e persino usarlo. Ci sono molte ragioni per cui qualcuno potrebbe voler utilizzare una rete privata virtuale. Il torrenting è diventato un modo popolare per trasferire file di grandi dimensioni da un utente all’altro, ma lo svantaggio del torrenting è il governo. Il governo in molti paesi sta reprimendo i siti di condivisione di file P2P come nessun altro nella speranza di fermare la pirateria. Ecco quindi come creare un server VPN gratis per PC, Android e iOS.

Come creare un server VPN personale gratis per PC, Android e iOS e condividerla con i tuoi amici, parenti o chiunque tu voglia

In questa guida ti voglio suggerire come creare un server VPN gratis personale e condividerla con i tuoi amici , parenti o chiunque tu voglia. Questo può aiutarti nel tuo viaggio verso il torrent in sicurezza, sia per lavoro che per uso personale. Questa VPN ti aiuta anche a salvaguardare la tua privacy e sicurezza. Con una VPN puoi persino guardare programmi, film da siti o app vietati nel tuo paese o non disponibili.

Non preoccuparti non è necessario essere un programmatore o uno sviluppatore per creare una VPN, chiunque può facilmente comprendere e utilizzare la propria VPN creata in pochi minuti. Quindi se sei interessato mettiti comodo e leggi i prossimi paragrafi.

Come creare un server VPN gratis per PC, Android e iOS

La prima cosa è che devi fare è creare un account gratuito su Digital Ocean . Riceverai circa $ 10 crediti (se segui questo link) gratuiti che puoi utilizzare per configurare il tuo server. Inoltre, Digital Ocean offre piani flessibili e fanno pagare all’ora. Quindi, se non vuoi usare una goccia per qualsiasi motivo, distruggila e ti verrà addebitato il periodo di utilizzo. Puoi provare anche altri server cloud gratuiti per 30 giorni come Upcloud .

LEGGI ANCHE :  7 abitudini da evitare che possono distruggere il tuo PC

Come creare un server VPN gratis per PC, Android e iOS 2

Una volta che ti sei registrato, fai clic sul pulsante Crea droplet. Quindi nella pagina successiva scegli ” Ubuntu 16.04 “come immagine. Poi seleziona un piano di $ 5/mese o $ 0,007/ora o la dimensione del server. Lascia Aggiungi volume e scegli una “Regione del centro dati“. Puoi scegliere chiunque tra 8 diverse posizioni elencate. Al termine scegli un nome host e dai ai tuoi Droplet un nome identificativo che ricorderai. Infine premi sul pulsante Crea.

Il tuo server Cloud sarà pronto in pochi secondi e potrai vederlo nel menu Droplets. Riceverai anche un’e-mail separata contenente le credenziali del server sul tuo ID e-mail registrato. Otterrai il nome del droplet, l’indirizzo IP del droplet, il nome utente e la password.

Come configurare il server cloud

Una volta che hai l’ IP, il nome utente e la password del tuo server cloud, sei a posto. Ora tutto ciò che dobbiamo fare è creare una VPN personale utilizzando il server Digital Ocean Cloud. Per fare ciò utilizzeremo un client “ SSH” . Uso Windows 10, quindi userò Putty ,  è un client SSH e telnet gratuito per Windows. Se utilizzi Windows, puoi utilizzare il terminale della riga di comando o installare un client SSH per Mac OS come  iTerm2 .

  • Ora accedi al tuo server cloud e configuriamolo. Apri Putty e quindi aggiungi l’indirizzo IP del tuo server cloud nella casella.
  • Quindi, fai clic su Connetti. Puoi anche salvare queste impostazioni in Putty per un uso futuro e una connessione più veloce con il tuo server cloud.
  • Ora inserisci il nome utente, che è “root” per impostazione predefinita. Quindi inserisci la password che hai ricevuto via e-mail e premi invio. Ti verrà chiesto di cambiare la password. Puoi cambiarlo ma usa una password che ricordi.
LEGGI ANCHE :  Come mettere la password ad una chiavetta USB

Come creare la VPN sul server cloud

Dopo aver cambiato la password, è il momento di verificare la presenza di eventuali aggiornamenti. Per verificare, inserisci il seguente comando apt-get update e premi invio. Quindi, aggiorna il tuo server se l’aggiornamento è disponibile. Immettere il seguente comando per aggiornare: apt-get upgrade -y

Il tuo server si aggiornerà presto in pochi secondi. Una volta terminato l’aggiornamento, immettere la seguente riga di comando in Putty (terminale SSH): wget https://git.io/vpn -O openvpn-install.sh && bash openvpn-install.sh

Ci vorrà del tempo e installerà OpenVPN, questo script ti consentirà di configurare il tuo server VPN in non più di un minuto. Una volta terminato, visualizzerà l’indirizzo IP del server, premi semplicemente invio.

  • Richiederà la porta 1194, accettala semplicemente premendo Invio
  • Scegli UDP o TCP inserendo 1 o 2.
  • Quindi puoi inserire il nome del cliente. Potrebbe essere qualsiasi cosa, il tuo nome, il nome dell’azienda, il nome degli amici, ecc.

Questo è tutto. Un file .opvn verrà creato sul tuo server e dovrai scaricarlo. Puoi scaricarlo facilmente se sei su un Mac usando la riga di comando. Se sei su Windows, scarica il client Filezilla per il tuo sistema. Puoi scaricare Rbrowser  per Mac.

  • Apri Filezilla o Rbrowser, inserisci l’indirizzo IP del server cloud, il nome utente e la password. Immettere 22 nella porta e fare clic su Connetti.
  • Una volta connesso al tuo server, scorri verso il basso e cerca un file con il nome del client che hai fornito nel passaggio precedente. Finirà con .opvn.
  • Basta scaricare quel file .opvn e salvarlo sul tuo PC, telefono Android, Mac o iPhone. Ne avremo bisogno per connetterci con il nostro server VPN che abbiamo appena creato.
LEGGI ANCHE :  Come entrare nel Dark Web in modo sicuro e anonimo

Come installare il client VPN nelle diverse piattaforme

Ora tutto ciò che devi fare è scaricare l’app client OpenVPN per il tuo dispositivo. Puoi utilizzare sia quelli gratuiti che quelli a pagamento, ti consiglio di utilizzare client disponibili gratuitamente.

Una volta scaricato il client, installalo ed eseguilo su qualsiasi dispositivo. Importa il file .opvn che abbiamo scaricato utilizzando Filezilla o Rbrowser. Premi su Connetti e sarai connesso al tuo server VPN creato in pochissimo tempo.

Note finali

E siamo arrivati alle note finali di questa guida come creare un server VPN gratis per PC, Android e iOS. Prima di salutare volevo informarti che mi trovi anche sui Social Network, per entrarci clicca sulle icone appropriate che trovi nella Home di questo blog, inoltre se la guida ti è piaciuta condividila pure attraverso i pulsanti social di FacebookTwitterPinterest e Tumblr, per far conoscere il blog anche ai tuoi amici, ecco con questo è tutto Wiz ti saluta.

Quale è la tua reazione?
+1
+1
+1
+1
+1
+1
+1
Carica altri articoli correlati