È possibile convertire una mail in PDF con uno smartphone Android? Come posso fare per convertire email in PDF su Android? Spesso chi possiede un dispositivo mobile con il sistema di Google mi viene posta questa domanda, come convertire email in PDF su Android. Ecco allora che per aiutare tutte quelle persone non pratiche con la tecnologia ho deciso di scrivere una guida per poter spiegare appunto come muoversi e quali operazioni eseguire, quindi se sei interessato mettiti comodo e continua con la lettura dei prossimi paragrafi.

Come convertire email in formato PDF in modo semplice e con pochi tap dal tuo dispositivo mobile Android 

Se ti trovi fuori per lavoro o per qualsiasi altro motivo a volte puoi avere la necessità di convertire email in formato PDF attraverso il tuo smartphone Android. Direi che per alcuni è una operazione al quanto semplice, ma per altri se non sono tanto pratici con la tecnologia potrebbe essere un problema.

La procedura per convertire una mail in PDF con Android anche se non è molto intuitiva è fattibile basta saper dove andare e quali operazioni eseguire, per sfruttare al meglio una funzione integrata nel dispositivo mobile che ti permette con pochi tap di trasformare un messaggio di posta elettronica in un documento PDF, vediamo come.

Come convertire email in PDF su Gmail

Se vuoi convertire messaggi di posta in PDF su Android è molto semplice basta avviare l’app Gmail quindi aprire la mail da convertire e fare tap sull’icona a forma di tre puntini verticali che vedi collocata a fianco dell’intestazione.

Come-convertire-email-in-PDF-su-Android-e-iOS-A

Per proseguire dal menu che si apre premi con il dito sulla voce Stampa, quindi dalla nuova schermata che appare seleziona la scritta collocata in alto Salva in PDF > Salva in PDF ed il gioco è fatto.

Note finali

E siamo arrivati alle note finali di questa guida come convertire email in PDF su Android ma prima di salutare volevo informarti che mi trovi anche sui Social Network per entrarci clicca sulle icone appropriate che trovi nella Home di questo blog, inoltre se la guida ti è piaciuta condividila pure attraverso i pulsanti social di Facebook, Twitter, Pinterest e Tumblr, per far conoscere il blog anche ai tuoi amici, ecco con questo è tutto Wiz ti saluta.

Carica altri articoli correlati