Home Computer Come catturare lo schermo screenshot su Windows 11

Come catturare lo schermo screenshot su Windows 11

14 min per leggere questa guida
0
13
Come catturare lo schermo screenshot su Windows 11

Windows 11 cambia in meglio il modo in cui acquisisci gli screenshot. Scopri tutti i metodi migliori per catturare lo schermo del tuo PC nel nuovissimo sistema operativo di Microsoft Windows 11. Se sei interessato questa guida spiega tutti i diversi modi in cui puoi eseguire lo screenshot in Windows 11.

Esistono diversi modi per acquisire schermate di Windows. Come catturare lo schermo screenshot su Windows 11

Scattare un’immagine dello schermo è estremamente utile, sia che tu stia utilizzando uno smartphone, un tablet o un PC con Windows 11 . Il sistema operativo desktop di Microsoft ha da tempo numerose opzioni per acquisire immagini dallo schermo del PC, forse troppe. Fortunatamente, Windows 11 semplifica la situazione.

Come catturare lo schermo screenshot su Windows 11?

Ti mostreremo i modi migliori per acquisire schermate sul tuo computer con il tuo nuovissimo sistema operativo. I metodi vanno dalle scorciatoie da tastiera di vecchia data agli strumenti più moderni e capaci che ti consentono di fare cose come impostare i timer per gli screenshot, nonché modificarli e condividerli.

Usa il tasto PrtSc (Stampa schermo) e incolla

Da molto prima di Windows 11, sei stato in grado di scattare uno screenshot premendo un solo tasto: PrtSC. Alcune tastiere lo spiegano a schermo intero. Tocca questo tasto per copiare l’immagine desktop completa negli appunti. Quindi incolla l’immagine in qualsiasi app che accetta immagini incollate, come Paint, Paint 3D o Adobe Photoshop .

LEGGI ANCHE :  Come ascoltare la radio su Internet in streaming

Se vuoi solo catturare solo la finestra dell’applicazione attualmente attiva, aggiungi il tasto Alt, per Alt-PrtSc . Proprio come con l’operazione di acquisizione dell’intero schermo, l’utilizzo di questa combinazione di tasti consente di salvare la finestra corrente negli appunti e da lì è possibile incollarla in un’applicazione di imaging.

Usa la scorciatoia da tastiera Windows Key-PrtSc o Stamp R Sist

Usa la scorciatoia da tastiera Windows Key-PrtSc o Stamp R Sist

Se vuoi acquisire schermate e incollarle automaticamente abituati a premere il tasto Windows insieme al tasto PrtSc oppure Stamp R Sist (dipende dal modello della tastiera). Questo metodo fa sì che lo schermo si oscura brevemente e per impostazione predefinita posiziona il file immagine nella cartella Immagini > Schermate. (Nota il diverso posizionamento del tasto PrtSc sulla tastiera nell’immagine sopra.) Vedrai anche gli screenshot nell’app Foto di Windows.

Windows 11 ripulisce la confusione degli strumenti di screenshot precedente in Windows combinando il precedente strumento di cattura con il fantastico strumento di cattura di Windows 10.

Strumento di cattura è il nome adottato per lo screen-shooter combinato di Windows 11. Il modo più semplice per accedere allo Strumento di cattura è premere Tasto Windows Maiuscole+S . Quella scorciatoia da tastiera ti dà la possibilità di fare uno screenshot usando una selezione rettangolare, una selezione a mano libera, una finestra intera o un’acquisizione a schermo intero (questo è l’ordine delle icone che scegli nell’immagine sopra).

LEGGI ANCHE :  Come registrare audio dal PC

Usa lo strumento di cattura

Per le prime due opzioni, disegna con il cursore per selezionare l’area che desideri catturare. Per le seconde due scelte, basta fare clic. Una volta rilasciato il cursore, vedrai una notifica nell’angolo in basso a destra che mostra un’immagine in miniatura dello screenshot. Fare clic su questa piccola immagine per aprire l’interfaccia dello strumento di cattura (mostrata di seguito).

Qui puoi contrassegnare lo screenshot con una penna o un evidenziatore o ritagliarlo. Puoi usare un righello per disegnare linee rette e il pulsante del dito ti consente di disegnare su un touch screen.

Ancora più importante, puoi salvare lo screenshot e qualsiasi modifica utilizzando l’icona del floppy da 3,5 pollici (alcune metafore visive non muoiono mai). Un pulsante Condividi ti consente di inviare l’immagine utilizzando il pannello di condivisione standard di Windows 11 e puoi anche stampare l’immagine o aprirla in un’altra app dalle opzioni del menu.

Un problema che ho con la funzione di ritaglio di questa utility è che non offre opzioni di proporzioni. Mi piacerebbe essere in grado, ad esempio, di scegliere una dimensione widescreen 16:9, e dubito di essere solo in questo. 

LEGGI ANCHE :  Come usare una sessione privata in Spotify

Così com’è ora, devi portare l’immagine in Paint, Paint 3D o qualche altro programma di modifica delle immagini per ottenere questa semplice funzionalità. Vorrei anche che lo strumento di cattura desse accesso agli screenshot precedenti.

Se desideri utilizzare un timer prima di far scattare lo schermo, digita semplicemente Snipping nel menu Start e apri la finestra del programma, invece di utilizzare la scorciatoia da tastiera. Se cambi idea dopo aver premuto Windows Key-Shift-S e non vuoi scattare lo screenshot, il tasto Esc ti esce dal processo.

Note finali

E siamo arrivati alle note finali di questa guida come catturare lo schermo screenshot su Windows 11. Prima di salutare volevo informarti che mi trovi anche sui Social Network, per entrarci clicca sulle icone appropriate che trovi nella Home di questo blog, inoltre se la guida ti è piaciuta condividila pure attraverso i pulsanti social di FacebookTwitterPinterest e Tumblr, per far conoscere il blog anche ai tuoi amici, ecco con questo è tutto Wiz ti saluti.

Quale è la tua reazione?
+1
+1
+1
+1
+1
+1
+1
Carica altri articoli correlati