Home Smartphone e Tablet Come bloccare i tracker degli annunci su Android

Come bloccare i tracker degli annunci su Android

19 min per leggere questa guida
0
18
Come bloccare i tracker degli annunci su Android

Forse non lo sai ma le app che installi su Android raccolgono spesso dati su di te e sulla tua attività questo a favore degli sviluppatori di app e i loro affiliati. Con uno strumento sviluppato presso l’Università di Oxford, puoi vedere quei tracker e persino fermarli. Se la guida ti interessa mettiti comodo e vediamo come bloccare i tracker degli annunci su Android.

Ecco come bloccare i tracker degli annunci ed impedire il monitoraggio delle app e la localizzazione di un telefono Android

Per lo meno, la maggior parte delle app Android sta raccogliendo dati su arresti anomali e bug affinché gli sviluppatori di app possano esaminarli. Le app possono anche utilizzare tracker per funzionare, soprattutto se l’app ha un aspetto social.

Gli sviluppatori potrebbero anche voler capire come le persone usano la loro app in modo da poter ottimizzare l’ esperienza dell’utente . I tracker che riferiscono direttamente al proprietario dell’app sono generalmente indicati come tracker “di prima parte” e sono, in teoria, il tipo più sicuro.

I tracker di “terze parti” , tuttavia, inviano dati a servizi esterni utilizzati dall’azienda o ai partner commerciali dell’azienda. Questi sono spesso inserzionisti che vogliono venderti cose.

Probabilmente stanno usando i tuoi dati per fare cose come imparare quali sono i tuoi interessi o giudicare a che ora del giorno è probabile che tu tocchi gli annunci. Puoi limitare la conoscenza di te da parte dei tracker disattivando gli annunci personalizzati , ma ciò non impedisce loro di apprendere ciò che possono.

Come bloccare i tracker degli annunci su Android

Se tutto questo ti preoccupa, allora incontra  TrackerControl , un’app gratuita e open source in grado di identificare quei tracker e bloccarli. Funziona inviando i dati di rete attraverso un server VPN sul dispositivo e controllando il traffico rispetto a un database di tracker noti. 

Se sei preoccupato per i problemi di privacy associati alle VPN , non esserlo; non è una vera VPN e si trova sul tuo dispositivo, non su un server remoto. Sfortunatamente, questo significa che non puoi utilizzare una normale VPN mentre TrackerControl è in funzione.

LEGGI ANCHE :  Smettila di chiudere le App sul tuo telefono Android non serve

Con il traffico analizzato, puoi quindi vedere i siti Web a cui sono destinati i tuoi dati e, con la versione completa, anche il paese in cui si trovano. L’app si basa su indirizzi IP  per fare ciò, tuttavia, che non sono necessariamente accurati.

TrackerControl è anche in grado di bloccare questi tracker, ma questa funzione ha due avvertimenti. Innanzitutto, l’unica versione disponibile nel Play Store è la versione “Slim” che rispetta le regole di Google eliminando la funzione di blocco. 

Come bloccare i tracker degli annunci su Android 2

Per ottenere un vero potere sui tracker, dovrai eseguire il sideload dell’app completa  dopo aver scaricato l’APK dal sito Web TrackerControl. In alternativa, puoi installarlo utilizzando l’app store di terze parti  F-Droid  (che dovrai caricare lateralmente ).

Il secondo avvertimento è che il blocco dei tracker può e spesso impedisce alle app di funzionare correttamente. In genere, questo sembra caricare schermate che non vengono mai completate. Nei nostri test, i browser Web e le app di social media hanno quasi sempre questo problema, poiché spesso recuperano contenuti multimediali per servirti da domini esterni.

Puoi risolvere il problema consentendo ai tracker necessari per il funzionamento di bloccarne altri, sebbene ciò comporti alcuni tentativi ed errori.

Come configurare TrackerControl

La prima volta che avvii TrackerControl, tocca l’interruttore a levetta nell’angolo in alto a sinistra dell’app per iniziare il monitoraggio. Ti verrà chiesto di autorizzare l’app a configurare il suo server VPN. Tocca “Ok“.

Avvertenza: l’ abilitazione di TrackerControl, in particolare la versione completa, porterà quasi sicuramente al mancato funzionamento delle app. Procedi con cautela se fai affidamento sulle tue app per cose importanti come il lavoro o le finanze e preparati a regolare le impostazioni. Bilanciare privacy e funzionalità è spesso possibile, ma non necessariamente facile.

LEGGI ANCHE :  Come migliorare e aggiungere nuove funzioni a WhatsApp

Come bloccare i tracker degli annunci su Android 3

Dovresti vedere una piccola icona a forma di chiave apparire nella barra di stato a indicare che la VPN è operativa e l’icona a razzo di TrackerControl dovrebbe apparire anche nelle tue notifiche.

Tracker di monitoraggio

Con TrackerControl attivato, avvia qualsiasi app che desideri monitorare. Quindi torna a TrackerControl e cerca l’app nel menu principale. Toccalo e sotto “Librerie Tracker” vedrai un riepilogo delle aziende e dei servizi che raccolgono dati tramite l’app. Scorri verso il basso e vedrai i singoli tracker divisi per categoria, come Essential, Analytics, Fingerprinting e Social. Vedrai anche quanto tempo fa sono stati inviati i tuoi dati.

Come bloccare i tracker degli annunci su Android 4

Sentiti libero di cercare informazioni sui diversi tracker cercando i loro nomi su Internet. Tieni presente che questo elenco probabilmente aumenterà man mano che continuerai a utilizzare l’app. Se stai utilizzando l’edizione Slim e non ti senti a tuo agio con i tracker, puoi fermarli spostando l’interruttore “Accesso a Internet” in posizione off. Tuttavia, l’app non funzionerà finché TrackerControl è operativo, o almeno non sarà in grado di fare nulla che coinvolga Internet.

Come bloccare e sbloccare dei tracker

Se hai installato la versione completa di TrackerControl, hai un controllo più granulare; puoi bloccare e consentire i tracker per categoria. Per impostazione predefinita, tutte le categorie non essenziali verranno bloccate. Puoi scegliere di bloccare anche i tracker nella categoria Essential, ma non lo consigliamo perché quasi sicuramente porterà a problemi.

Come bloccare i tracker degli annunci su Android 5

Se hai problemi con l’utilizzo di un’app mentre TrackerControl è in funzione, prova a disattivare i blocchi. Inizia assicurandoti che i tracker Essential per l’app siano sbloccati, quindi considera di consentire i tracker Social e Analytics. Se non sei ancora in grado di fare ciò che desideri, potresti semplicemente consentire a tutti i tracker dell’app di disattivare l’opzione “Monitoraggio“.

LEGGI ANCHE :  Le migliori app per riconoscere la birra

In alternativa, puoi sbloccare i singoli tracker toccandoli all’interno delle loro categorie. Tuttavia, non lo consigliamo, perché assicurarsi di sbloccare quelli corretti può richiedere molti test. E anche se ci riesci, altri tracker potrebbero in seguito diventare attivi, che TrackerControl bloccherà automaticamente, costringendoti a ripetere il processo.

Se la mancanza di funzionalità ti ha frustrato, TrackerControl mostra anche una notifica persistente con l’opzione “Pausa per 10 minuti“. Abbassa la barra di stato per accedervi. Questo pulsante disattiva tutto il monitoraggio e il blocco per 10 minuti mentre fai ciò che stai cercando di realizzare. Tieni presente che ciò consentirà a tutte le app in esecuzione di svolgere la propria attività di monitoraggio.

Se hai bisogno di più di 10 minuti, puoi disabilitare completamente TrackerControl premendo nuovamente il pulsante di attivazione/disattivazione nell’angolo in alto a sinistra del menu principale. Per assicurarti che il tuo dispositivo sia il più privato e sicuro possibile, potresti prendere in considerazione alcuni modi per evitare malware e valutare quando le app Android non sono sicure .

Note finali

E siamo arrivati alle note finali di questa guida come bloccare i tracker degli annunci su Android. Prima di salutare volevo informarti che mi trovi anche sui Social Network, per entrarci clicca sulle icone appropriate che trovi nella Home di questo blog, inoltre se la guida ti è piaciuta condividila pure attraverso i pulsanti social di FacebookTwitterPinterest e Tumblr, per far conoscere il blog anche ai tuoi amici, ecco con questo è tutto Wiz ti saluta.

Quale è la tua reazione?
+1
+1
+1
+1
+1
+1
+1
Carica altri articoli correlati