Home Computer Come automatizzare le operazioni su PC Windows 10

Come automatizzare le operazioni su PC Windows 10

11 min per leggere questa guida
0
61

Ripeti sempre le stesse azioni sul PC? Ti piacerebbe rendere automatiche le operazioni e i compiti ripetitivi su Windows? Se sei interessato tramite questa guida ti voglio spiegare come automatizzare le operazioni su PC attraverso dei semplici programmi che ti permettono di creare macro e automazioni su Windows 10 e registrare i movimenti del mouse e della tastiera. Se vuoi saperne di più mettiti comodo prenditi due minuti e leggi i prossimi paragrafi.

Come automatizzare le operazioni su PC Windows 10 registrando le azioni ed i movimenti ripetitivi del mouse e della tastiera

Se per lavoro ripeti tante volte le stesse azioni al PC per esempio aprire il browser per navigare su Internet, avviare un programma, inviare mail, copiare e incollare di continuo, clicca qui, clicca la, sposta questo in una cartella, sposta quello in un’altra cartella. Insomma se ti sembra di essere in una catena di montaggio come in una scena del film Tempi Moderni di Charlie Chaplin fatta di gesti ripetuti continui, perché non sfruttare al meglio il tempo usando un programma che automatizza quel tipo di operazione sempre uguale e ripetitiva e tu intanto fai dell’altro per esempio che ne so, chatti su Facebook.

In realtà visto che usi come sistema operativo Windows 10 ci sarebbe già integrato uno strumento chiamato Utilità di pianificazione che ti permette di automatizzare le operazioni più frequenti che svolgi al PC, ma non è lontanamente paragonabile ai programmi che ti consiglio in questa guida. Senza perdere altro tempo quindi andiamo avanti.

Come automatizzare le operazioni su PC con RoboIntern

Il primo programma che ti suggerisco si chiama RoboIntern è gratuito ovviamente e ti permette di svolgere varie attività automatiche su Windows 10. Dispone di un’interfaccia molto bella per facilitarne l’uso delle varie automazioni disponibili come operazioni di Copia, Sposta, Crea cartella, Apri cartella, Comprimi e decomprimi file, invio e-mail, avvio di programmi, chiusura programmi, operazioni di download, spegnimento e riavvio del computer, operazioni su programmi come Word, Excel, Access e tanto altro.

Per poter usare RoboIntern sul PC, come primo passo avvia il browser collegati alla pagina principale del sito Web clicca sul pulsante in alto Download e successivamente sulla scritta a link Download now! per iniziare a scaricare sul computer il file compresso RoboIntern.zip.

Al termine del download scompatta il .ZIP in una cartella sul desktop, quindi al termine aprila e avvia il file RoboIntern.exe contenuto al suo interno per aprire la schermata principale del programma, che come vedi non ha bisogno di nessuna installazione fisica sul PC per poter funzionare.

Come automatizzare le operazioni su PC Windows 10 1

A questo punto nella lista che si presenta ci sono alcuni esempi di automazione per Windows che puoi eventualmente eliminare cliccando sull’icona a forma di cestino collocata nel fianco destro di ogni macro. Mentre per creare un nuovo task premi sull’icona rotonda con una + al centro.

Nella piccola finestra che si apre premi ancora sull’icona rotonda con una + per far apparire una nuova finestra. Da questa sei pronto per impartire una nuova azione automatizzata, quindi premi sul menu a tendina e seleziona dalla lista che appare il comando che vuoi dare per esempio Run a program (apri un programma).

Come automatizzare le operazioni su PC Windows 10 2

Successivamente premi sul simbolo della cartella collocato sotto e dalla finestra che si apre seleziona il programma che vuoi aprire in automatico poi premi Apri per caricarlo ed al termine clicca sul pulsante Add action e Add task. Da questo momento con la schermata principale del programma RoboIntern aperta per eseguire l’automazione clicca sul pulsante a forma di Play (freccia) collocato a fianco del comando ed il gioco è fatto.

Come automatizzare le operazioni su PC con DoItAgain!

Il secondo programma che ti consiglio che automatizza le operazioni è DoItAgain!. Anche questo software è gratuito e compatibile con Windows 10 e ti consente di registrare i movimenti del cursore, i click del mouse e i tasti premuti sulla tastiera. DoItAgain! assomiglia molto ad un registratore di macro presenti su molti programmi come Word, Excel e altri.

Per poter usare DoItAgain! come primo passo avvia il browser collegati alla pagina principale del sito Web e clicca sulla scritta Download now collocata in basso nella barra di sinistra per iniziare a scaricare sul PC il file SetupDoItAgain.msi.

Al termine del download premi due volte consecutive con il tasto sinistro del mouse sul file appena scaricato per eseguire l’installazione. Dalla prima finestra che si apre premi sui pulsanti Next > Next > Next > Si e Close per terminare.

Al termine clicca sul pulsante Start di Windows 10 e avvia il programma premendo sull’icona Dont It Again. Se ti viene chiesto installa anche il programma NET Framework premendo dalla piccola finestra aperta il pulsante Continua.

Come automatizzare le operazioni su PC Windows 10 3

Dalla schermata principale che si apre di DoItAgain! premi sul pulsante Create a New Task quindi da adesso ogni cosa che farai su Windows viene registrato e memorizzato tutto, come i click del mouse ed i tasti della tastiera premuti. Una volta eseguita l’azione per terminare la registrazione premi il tasto sulla tastiera Scroll lock (nel caso non lo hai premi sulla voce Options > Set The Task Done/Cancel Key > F12 per impostare questo pulsante tastiera alternativo).

Finita la registrazione dell’automazione su Windows 10 dalla finestra che si apre salva con un nome a tuo piacimento il nuovo task creato e premi il pulsante Ok per confermare e che potrai ripetere e avviare ogni volta che vuoi.

Note finali

E siamo arrivati alle note finali di questa guida come automatizzare le operazioni su PC Windows 10. Prima di salutare volevo informarti che mi trovi anche sui Social Network, per entrarci clicca sulle icone appropriate che trovi nella Home di questo blog, inoltre se la guida ti è piaciuta condividila pure attraverso i pulsanti social di FacebookTwitterPinterest e Tumblr, per far conoscere il blog anche ai tuoi amici, ecco con questo è tutto Wiz ti saluta.

Carica altri articoli correlati