Home Computer 8 motivi per cui dovresti eseguire l’aggiornamento a Windows 11

8 motivi per cui dovresti eseguire l’aggiornamento a Windows 11

14 min per leggere questa guida
0
16
8 motivi per cui dovresti eseguire l'aggiornamento a Windows 11

Ecco 8 motivi per cui dovresti eseguire l’aggiornamento a Windows 11. Proprio come le versioni di Windows rilasciate in passato, Windows 11 include una serie di modifiche all’interfaccia e miglioramenti relativi alle funzionalità. Tuttavia, qualsiasi innovazione porta con sé sorprese, curiosità e domande. Se sei bloccato nella domanda se aggiornare il tuo sistema a Windows 11, prova i seguenti motivi.

1. Prova le ultime modifiche

La prima e più ovvia motivazione per gli utenti per l’ aggiornamento a Windows 11 da qualsiasi nuova versione del sistema operativo è sperimentare le modifiche più avanzate e nuove. Ciò è particolarmente importante quando si tratta di sicurezza, soprattutto in un’era in cui gli attacchi informatici sono diventati sempre più comuni.

Windows 11 sarà la prima versione a ricevere tutte le principali correzioni di bug e aggiornamenti di sicurezza che potrebbero interessare gli utenti che sono stati compilati da Microsoft dalle versioni precedenti di Windows. Pertanto, anche se non sei completamente interessato alle nuove funzionalità, aggiornare il tuo sistema all’ultima versione è sempre un requisito importante per tenerti al sicuro dalle minacce del mondo digitale.

2. Compatibilità delle app Android

8 motivi per cui dovresti eseguire l'aggiornamento a Windows 11

Windows 11 è dotato di una nuova funzionalità estremamente utile, ovvero la capacità di supportare le app Android tramite Amazon Appstore. E anche le app Android possono essere integrate direttamente nella barra delle applicazioni del sistema, in modo simile a un’app Windows nativa.

LEGGI ANCHE :  5 modi per trovare indirizzo MAC su Windows 11

Inoltre, secondo gli sviluppatori di Windows, sarà possibile scaricare APK, sebbene la funzionalità non sia ancora disponibile nell’anteprima di Windows 11.

3. Supporto DirectStorage

Sappiamo tutti che gli SSD rendono i PC più veloci, ma la maggior parte dei giochi moderni non è fatta per sfruttare quella velocità extra.

Tuttavia, la realtà è che con sistemi console come PS5 e Xbox Series basati su SSD NVMe come base, i giochi vengono elaborati a una velocità maggiore, aiutando a sfruttare appieno le loro capacità. Questo è stato riassunto da Microsoft per formare DirectStorage. In altre parole, DirectStorage è una funzionalità progettata per sfruttare la potenza di un SSD NVMe, soprattutto nei giochi. E questa funzione sarà disponibile solo su Windows 11.

4. Integrazione di Microsoft Teams

Microsoft Teams è una delle applicazioni di comunicazione per il lavoro remoto estremamente popolari, utilizzata oggi da milioni di utenti e da grandi e piccole imprese in tutto il mondo. La buona notizia è che Microsoft Teams sarà integrato direttamente in Windows 11 come applicazione predefinita, invece di richiedere agli utenti di scaricarlo e installarlo da soli. Questo è chiaramente un grande vantaggio con i sistemi informatici aziendali che utilizzano Microsoft Teams come principale strumento di comunicazione nel sistema.

LEGGI ANCHE :  I migliori strumenti di videoconferenza online gratuiti senza registrazione

5. Supporto HDR automatico, aggiungi automaticamente HDR ai nuovi giochi

L’HDR può apportare alcune modifiche positive alla grafica di un gioco, influenzando così in modo significativo l’esperienza dei giocatori. Tuttavia, in pratica, questa funzione spesso non è supportata per impostazione predefinita su tutti i giochi. Ciò potrebbe essere dovuto al fatto che l’implementazione dell’HDR è alquanto complicata e causa facilmente conflitti software.

Fortunatamente, con Windows 11, Microsoft ha preso la tecnologia Auto HDR di Xbox e l’ha applicata a tutti i giochi DirectX 11 (o successivi) in esecuzione su questo sistema operativo. Per i giocatori con monitor HDR, non è difficile notare che l’immagine in alcuni giochi è diventata notevolmente più lusinghiera. Un motivo in più per i giocatori di aggiornare i propri sistemi a Windows 11.

6. Supporto desktop multiplo migliorato

In precedenza, un sistema multi-computer in Windows avrebbe dovuto condividere lo stesso sfondo, vietando l’uso di programmi di terze parti. Tuttavia, Windows 11 supporterà più desktop con sfondi individuali integrati nel sistema operativo, consentendo una maggiore personalizzazione.

7. Supporto definitivo per DirectX 12

DirectX 12 Ultimate ospita tutte le funzionalità di gioco di prossima generazione che saranno disponibili su Windows, in particolare per i giochi che utilizzano funzionalità come il ray-tracing nel tempo, Real o Mesh Shader. I giocatori Windows che desiderano avere impostazioni grafiche ottimali e frame rate elevati nei giochi, quindi possedere DirectX 12 Ultimate sarà una condizione necessaria.

LEGGI ANCHE :  Come usare il nuovo browser Edge di Microsoft basato su Chromium

8. Infine: nuovo look

8 motivi per cui dovresti eseguire l'aggiornamento a Windows 11

Oltre all’aggiunta di funzionalità, anche i miglioramenti nell’interfaccia sono un motivo che influenza la decisione degli utenti di aggiornare il sistema operativo. Windows 11 avrà una nuova barra delle applicazioni con icone al centro, incentrata su molti effetti trasparenti accattivanti che non vedevamo da Windows Vista. In breve, è facile da vedere sulla moderna e sofisticata interfaccia di Windows 11.

Le ragioni di cui sopra sono sufficienti per convincerti ad eseguire l’aggiornamento a Windows 11?

Fonte: quantrimang.com

Note finali

E siamo arrivati alle note finali di questa guida che spiega 8 motivi per cui dovresti eseguire l’aggiornamento a Windows 11. Prima di salutare volevo informarti che mi trovi anche sui Social Network, per entrarci clicca sulle icone appropriate che trovi nella Home di questo blog, inoltre se la guida ti è piaciuta condividila pure attraverso i pulsanti social di FacebookTwitterPinterest e Tumblr, per far conoscere il blog anche ai tuoi amici, ecco con questo è tutto Wiz ti saluta.

Carica altri articoli correlati